Crostata vegana con crema al cioccolato

Cosa c’è di meglio di una cenetta romantica che finisce con un buon dolce? Ma non un dolce qualsiasi, una crostata vegana con crema al cioccolato, con una base friabile e una farcitura che si scioglie in bocca.
L’ho preparata per mio marito e l’ha gradita moltissimo, infatti ha fatto il bis!!
Se vi piacciono le crostate qui ne trovate per tutti i gusti…

crostata vegana con crema al cioccolato
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 175 gFarina 00
  • 25 gCacao amaro in polvere
  • 1 cucchiainoLievito chimico in polvere
  • 50 gZucchero
  • 60 mlLatte di soia
  • 50 mlOlio di semi di girasole
  • 200 gCioccolato fondente al 70%
  • 25 mlOlio di sesamo
  • 50 gCrema di nocciole
  • 200 mlPanna di riso ((già zuccherata))

Preparazione

  1. Per prima cosa bisogna fare la frolla: mettete in una ciotola il latte di soia, lo zucchero i l’olio di semi di girasole ed emulsionateli mescolandoli energicamente con una frusta. Metteteci sopra la farina setacciata, il cacao amaro in polvere e il lievito e mescolate con un cucchiaio.

    Formate un panetto e mettetelo fra due fogli di carta forno e stendetelo con una mattarello fino a raggiungere un diametro adatto alla tortiera per crostata. Togliete il foglio superiore e trasferite l’impasto sulla tortiera.

    Rifilate i bordi con un coltello tagliente e fate alcuni fori sulla base della crostata per evitare che si gonfi in cottura.

    Con l’impasto avanzato fate qualche cuoricino che servirà per decorare la torta e metteteli su una teglia foderata di carta forno.

    Cuocete sia la crostata che i cuoricini in forno statico preriscaldato a 180° per 15 minuti.

  2. crostata vegana con crema al cioccolato fondente

    Mentre la base della crostata si fredda preparate la crema al cioccolato: mettete la cioccolata fondente a sciogliere in una pentola a bagnomaria. Quando sarà sciolto unite la crema di nocciole e l’olio di sesamo e mescolate per far amalgamare tutto. A questo punto versate la panna di riso e mescolate ancora.

    Quando la crema sarà di un colore uniforme versatela sulla base della crostata e muovetela un po’ per distribuirla uniformemente.

    Infine decorate la crostata vegana con crema al cioccolato con i cuoricini di frolla e fatela freddare prima di servirla.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Nuggets di pollo Successivo Dorayaki

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.