Corso di cucina 1° puntata…

Cosa può nascere dall’incontro di due foodblogger? Un bel corso di cucina! Tre serate passate cucinando finger food, primi piatti, secondi e dessert…

Nella piattaforma di GialloZafferano siamo in tantissime blogger, non potete immaginare quante, eppure qui vicino a dove abito io non ce ne era nessuna… almeno fino a poco tempo fa! Quest’inverno finalmente una ragazza, Monica, con la mia stessa passione per la cucina ha aperto anche lei un blog: ricettedelcuore

Parlando del più e del meno è venuta fuori la nostra voglia di trasmettere la nostra passione per la cucina anche oltre i blog, con dei corsi di cucina veri e propri! Ne abbiamo parlato e riparlato e alla fine, grazie anche alla disponibilità di un nostro amico a concederci la sua pizzeria nel giorno di chiusura, abbiamo preso il coraggio a due mani e abbiamo iniziato ad organizzare il corso. Non sapendo da quale argomento cominciare abbiamo deciso di fare tre lezioni per poter parlare un po’ di tutto, dall’antipasto a l dolce, includendo anche una cena finale per chi avesse partecipato a tutte e tre le lezioni.

A questo punto abbiamo ideato il volantino, partendo da un’idea e cambiandola poi radicalmente siamo arrivate a questo:

Corso di cucina

Unendo le forze e le idee abbiamo stabilito le ricette da provare, abbiamo fatto della pubblicità sule nostre pagine facebook e distribuito volantini e in breve tempo abbiamo trovato tante persone interessate a partecipare al nostro corso.

Abbiamo anche creato un evento su facebook in cui ogni giorno abbiamo proposto un indovinello culinario e una piccola gara fra le iscritte: abbiamo proposto di pubblicare le foto di qualcosa cucinato da loro e di farsi votare da amici e parenti. La persona con foto più votata avrebbe ricevuto un piccolo omaggio il giorno del corso: un grazioso canovaccio con gli stemmi dei due blog.

canovaccio          loghi

In questo periodo il tempo è volato e siamo arrivate al giorno del primo corso… con il cuore in gola ci siamo incontrate alcune ore prima dell’orario stabilito per l’inizio del corso in modo da poter organizzare la cucina, le attrezzature e gli ingredienti che avevamo acquistato.

Corso di cucina

In men che non si dica gli iscritti sono iniziati ad arrivare e l’agitazione dentro di noi è salita alle stelle. Abbiamo fatto accomodare tutti nelle postazioni che avevamo preparato e lì un’altra sorpresa: avevamo preparato per ogni partecipante un grembiule con i nostri loghi, proprio simile a quelli che avevamo preparato per noi due, solo bianchi anziché neri. Indossati i grembiuli è iniziato il corso vero e proprio.

Corso di cucina

Sono state due ore intense, tutti i partecipanti sono stati bravissimi e hanno realizzato senza intoppi le loro preparazioni in un’atmosfera allegra e rilassata.

Corso di cucina

In questo tempo passato insieme abbiamo realizzato:

MINI CHEESECAKE AL SALMONE

BOCCONCINI DI RICOTTA

PALLINE CON MORTADELLA E PISTACCHI

BICCHIERINI CON CECI E GAMBERETTI (da poter variare con humus o altre creme)

BICCHIERINI CON MOZZARELLA E POMODORINI CONFIT E SALSA ALLA RUCOLA

FAGOTTINI DI SFOGLIA CON CREMA DI ASPARAGI E SALSICCIA

SPIEDINI DI TONNO SCOTTATO IN PADELLA E OLIVE

13151975_10207385444812869_7157527440091472678_n 13177149_10207385445132877_3348202273138564934_n Corso di cucinaA fine corso abbiamo concluso con un aperitivo a base di prosecco gustando i finger preparati durante il corso.

Corso di cucina

E l’avventura continua… mercoledì il nuovo appuntamento con la seconda lezione, poi ci sarà la terze e infine la cena conclusiva al Tankard Pizza Tavern di Umbertide

seguici-su-facebook Se volete rimanere sempre aggiornati e visualizzare le nuove ricette pubblicate, diventate fan della pagina facebook del blog “Le ricette di mamma Lù”.

Quindi cliccate sul “Mi piace” qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.