Bagel salati

Adoro preparare i bagel, sono perfetti per una cena veloce o per un’apericena con gli amici. Si possono preparare anche il giorno prima per averli pronti quando servono, poi al momento giusto basta scaldarli 2 minuti e il gioco è fatto!

Bagle

Ingredienti per 8 bagle:

300 g farina

50 g burro

1 uovo

150 ml acqua

3 g di lievito di birra secco o 10 g di lievito di birra fresco

Sale

Zucchero

Semi di sesamo

Semi di papavero

 

Per prima cosa preparate l’impasto che dovrà lievitare: mettete in un contenitore l’acqua tiepida, il lievito e un cucchiaio raso di zucchero. Mescolate con una forchetta fino al completo scioglimento del lievito.

Aggiungete la farina, un pizzico di sale e il burro e mescolate ancora fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.

Trasferite l’impasto sul piano di lavoro e lavoratelo ancora fino ad ottenere un impasto liscio. Rimettetelo nella ciotola coprendolo con un panno e fatelo lievitare per 90 minuti.

Passato questo tempo dividete l’impasto in 8 parti uguali (di circa 60 grammi ciascuna) e formate 8 palline. Inserite un dito nel centro di ogni pallina per fare il foro e dargli la tipica forma a ciambella.

Adagiatele su un foglio di carta forno e fatele lievitare un’altra ora.

A questo punto mettete sul fuoco una pentola con 2 litri di acqua e portatela a bollore. Aggiungeteci un cucchiaino di bicarbonato e uno di zucchero poi fate cuocere i bagle per 3 minuti girandoli ogni 30 secondi. Cuocetene 2-3 per volta, non di più.

Rimetteteli poi su una teglia foderata di carta forno. Rompete l’uovo, sbattetelo e usatelo per spennellarlo sulla superficie dei bagle. Cospargetene 4 di semi di sesamo e 4 di semi di papavero poi fateli cuocere in forno ventilato preriscaldato a 200° per 15-18 minuti.

Aspettate che si freddino prima di servirli e ora… sbizzarritevi con i ripieni!

Bagle

seguici-su-facebook Se volete rimanere sempre aggiornati e visualizzare le nuove ricette pubblicate, diventate fan della pagina facebook del blog “Le ricette di mamma Lù”.

Quindi cliccate sul “Mi piace” qui sotto.

Precedente Baccalà e patate alla pizzaiola Successivo Biscotti al cacao e mandorle di soli albumi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.