Baci di dama salati al Gorgonzola

Volevo preparare un aperitivo sfizioso e ho pensato a questi baci di dama salati al gorgonzola… mi sono pentita di averli offerti: avrei voluto mangiarli tutti io!!

baci di dama salati al gorgonzola

Ingredienti:

50 g farina di tipo 2

25 g burro

1 pizzico di sale

35 g acqua fredda

20 g gorgonzola piccante

30 g Philadelphia

10 g noci

 

Per prima cosa dovrete preparare i gusci dei baci di dama: mettete in un mixer la farina, il burro e un pizzico di sale e azionatelo per qualche secondo. Quando avrete ottenuto un composto sabbioso dovrete aggiungere l’acqua a filo continuando a far andare il mixer. Basteranno comunque pochi secondi.

Prendete questo impasto e mettetelo sul piano di lavoro infarinato e formate un panetto. Schiacciatelo, avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero per 30 minuti.

Riprendete l’impasto e dividetelo in palline di meno di 2 centimetri di lato poi adagiatele su una placca foderata di carta forno schiacciandole e facendole diventare delle semisfere.

Cuocetele in forno ventilato preriscaldato a 180° per 20 minuti, poi toglietele dal forno e fatele freddare su una griglia.

Quando saranno ben fredde potrete preparare la crema. Mettete in una ciotola il gorgonzola e il formaggio fresco e schiacciateli con una forchetta amalgamandoli bene. Aggiungete le noci tagliate a pezzetti molto piccoli e mescolate ancora per distribuirle uniformemente.

Prendete una semisfera, metteteci sopra un cucchiaino di crema poi ricoprite con un’altra semisfera e schiacciate leggermente. I baci di dama salati sono pronti!

Potete variare i formaggi contenuti nella crema secondo i vostri gusti e spaziare dal parmigiano al brie. Dovrete comunque usare dei formaggi a pasta molle o dei formaggi grattugiati da unire al formaggio fresco.

Anche le noci possono essere sostituite da pistacchi, mandorle o arachidi.

baci di dama salati al gorgonzola

seguici-su-facebook Se volete rimanere sempre aggiornati e visualizzare le nuove ricette pubblicate, diventate fan della pagina facebook del blog “Le ricette di mamma Lù”.

Quindi cliccate sul “Mi piace” qui sotto.

Precedente Ciambella romagnola Successivo Risotto gamberi e calamari

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.