Arrosto di tacchino con speck, cipolline e mele cotogne

Un secondo piatto adatto anche ad un pranzo importante, con un gusto insolito e delicato: arrosto di tacchino con speck, cipolline e mele cotogne.

100_0051b

Ingredienti:

1 fesa di tacchino da 800 g

200 g speck

5 cucchiai di pane grattugiato

1 spicchio di aglio

prezzemolo

2 mele cotogne

10 cipolline dorate

olio EVO

sale

pepe

250 ml brodo vegetale

1 bicchierino di brandy

 

Prendete la fesa di tacchino e apritela con il coltello facendo un rettangolo con la carne. Salatelo e pepatelo e ricopritelo con metà dello speck. Ora fate un trito con il pane grattugiato, l’aglio, il prezzemolo, 4 cucchiai di olio e un pizzico di sale e cospargetelo sopra alla pancetta. Arrotolate la carne, salatela in superficie e ricopritela con l’altro speck, poi legate tutto con uno spago stringendo bene.

Mettete sul fuoco una teglia che possa andare anche in forno, mettete 2 cucchiai di olio e fatelo scaldare, poi mettete l’arrosto di tacchino e fatelo rosolare su tutti i lati per circa 10 minuti in tutto. Sfumate con il brandy, fatelo evaporare, poi aggiungete un mestolo di brodo e infornate a 200° per 30 minuti.

Ora pulite le mele cotogne e tagliatele a pezzetti di un paio di centimetri di lato. Pulite anche le cipolline e tagliatele a metà. Condite le mele e le cipolline con sale pepe e poco olio.

Passati i 30 minuti mettete le mele e le cipolline insieme all’arrosto, bagnate la carne con altro brodo e rimettete in forno per altri 30 minuti.

A fine cottura togliete la carne e le mele cotogne e fate ridurre il fondo di cottura che sarà un’ottima salsa di accompagnamento.

Se l’abbinamento vi sembra troppo azzardato per i vostri gusti, potete sostituire le mele cotogne con delle patate

100_0051b

seguici-su-facebook Se volete rimanere sempre aggiornati e visualizzare le nuove ricette pubblicate, diventate fan della pagina facebook del blog “Le ricette di mamma Lù”.

Quindi cliccate sul “Mi piace” qui sotto.

Precedente Biscotti chicchi di caffè Successivo Raviolo aperto di pesce

22 commenti su “Arrosto di tacchino con speck, cipolline e mele cotogne

Lascia un commento