Aperitivo croccante al Puzzone di Moena

Se avete in programma una cena o un aperitivo fra amici provate a presentare questa delizia! L’aperitivo croccante al Puzzone di Moena conquisterà tutti… accompagnatelo con un buon prosecco e andrete sul sicuro!

Aperitivo croccante al Puzzone di Moena

Ingredienti:

280 g farina integrale

1 uovo

100 g Puzzone di Moena stagionato 180 giorni

60 g Trentingrana

8 g lievito istantaneo

100 g burro

sale

 

Si tratta semplicemente di una frolla salata, aromatizzata dal Puzzone di Moena e dal Trentingrana. Per coloro che credono che il Puzzone di Moena abbia un sapore troppo forte per incontrare i loro gusti voglio precisare che in questa ricetta il sapore predominante è quello del Trentingrana. Infatti ho provato a rifare la stessa ricetta solo con il Puzzone di Moena e sono venuti fuori dei biscotti salati molto più delicati di questi.

Per farli mettete nel mixer la farina, il Puzzone di Moena, il Trentingrana, il burro, il lievito e il sale. Azionate il mixer per qualche minuto fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete l’uovo e azionate nuovamente il mixer fino a quando l’impasto inizierà a compattarsi. Se dovesse risultare troppo asciutto potete aggiungere un cucchiaio di latte.

Trasferite l’impasto sul piano di lavoro e lavoratelo velocemente con le mani per fare un panetto liscio. Schiacciatelo e avvolgetelo nella pellicola trasparente poi mettetelo in frigorifero per 20-30 minuti.

Riprendete l’impasto e posatelo sul piano di lavoro infarinato. Sfendetelo con il matterello fino ad ottenere uno spessore di mezzo centimetro.

Tagliatelo in strisce altre 5-6 centimetri, poi tagliatelo nel senso opposto in striscioline di meno di un centimetro. Trasferite queste strisce in una placca foderata di carta forno poi mettetele a cuocere in forno ventilato preriscaldato a 180° per 18-20 minuti.

 

Puzzone di Moena

In collaborazione con

 

seguici-su-facebook Se volete rimanere sempre aggiornati e visualizzare le nuove ricette pubblicate, diventate fan della pagina facebook del blog “Le ricette di mamma Lù”.

Quindi cliccate sul “Mi piace” qui sotto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.