Crea sito

Acqua faba o aquafaba

Non poter mangiare uova è un po’ uno strazio ma per fortuna oggi non manca modo di informarsi per trovare soluzione alternative. L’acqua faba (o aquafaba) è l’acqua di cottura dei ceci, che opportunamente raffreddata e montata può essere utilizzata per tante preparazioni, sia dolci che salate, e che sostituisce l’uovo.
In realtà si può ottenere sia con i ceci che con i fagioli, quella dei ceci però è più chiara e quasi insapore e per questo è la più usata. Oltre a farla in casa si può usare anche l’acqua di governo dei legumi in scatola, ma in questo caso è bene preferire quelli senza sale e biologici.
Per ora ho sperimentato solo la mousse al cioccolato con l’acqua faba ma presto la proverò per fare biscotti, torte e tante altre ricette.

acqua faba o aquafaba
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gCeci
  • q.b.Acqua

Preparazione

  1. Come risultato di questa ricetta avrete sia l’acqua faba che 500 g di ceci da usare come volete, magari secondo una delle ricette che trovate qui.

    Prendete i ceci secchi e metteteli in ammollo, in acqua fredda, per circa 8 ore, poi scolateli e metteteli in una pentola larga una ventina di centimetri e ricopriteli di acqua del rubinetto. Il livello dell’acqua dovrà essere di un centimetro sopra ai ceci. Mettete la pentola sopra al fuoco e portatela a bollore. Continuate la cottura per 40 minuti, poi togliete la pentola dal fuoco.

  2. acqua faba o aquafaba

    A questo punto dovrete scolare i ceci avendo cura di tenere da parte l’acqua di cottura. Filtratela con un colino a maglie fitte e mettetela in un vasetto pulito, poi chiudetelo con il tappo e lasciatela freddare per mezz’ora. Una volta fredda dovrete metterla in frigorifero per almeno 24 ore.

    L’acqua faba è pronta, bisogna solo montarla: per fare la mousse al cioccolato per esempio bisogna montarla a neve ferma e per farlo bisogna metterla nella planetaria (vi metto il link di quella che uso io), con il gancio per montare, a massima velocità per 15 minuti. Man mano che proverò a fare le varie ricette con acqua faba vi dirò come utilizzarla caso per caso…

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.