Crea sito

Torta rustica con ricotta funghi e salsiccia

Oggi ti presento una deliziosa torta salata di cui ne vado fierissima. La torta rustica con ricotta funghi e salsiccia.

Questo perché, come ti ho raccontato in diverse mie ricette, non sono una che vada matta per la ricotta. Anzi, la mangio quando proprio il suo sapore viene “nascosto” da altri ingredienti che la fanno diventare praticamente invisibile. Altrimenti, non riesco proprio a mandarla giù!

Ed in questo rustico, perfetto come antipasto e per le gita fuori porta, il bilanciamento degli ingredienti è tale, che la ricotta non si percepisce appena.

Come ogni rustico e/o torta salata, il consiglio è quello di consumarlo da freddo. È molto più buono!

Una vera goduria che ti consiglio di provare. Vedrai che non te ne pentirai!

Nei tempi di preparazione ho ovviato quelli relativi alla preparazione della base, per la quale ho utilizzato il mio impasto di pizza a lunga lievitazione. Quindi, se si opta per preparare in casa, bisognerà aggiungerci il tempo necessario sia di preparazione che di riposo. Diverso sarà, invece, se si sceglie di acquistare la base pronta, dove i tempi saranno circa quelli indicati (anzi meno, perché non bisognerà tirare la pasta).

Io consiglio di preparare la base in casa, pensandoci qualche giorno prima, così da fare maturare per bene l’impasto in frigo. La torta rustica con ricotta funghi e salsiccia verrà di una bontà senza paragoni.
Torta rustica con ricotta funghi e salsiccia

Torta rustica con ricotta funghi e salsiccia

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni8-10 fette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gImpasto di pizza (preferibilemente a lunga maturazione in frigo) (Oppure base per pizza pronta all’uso)
  • 150 gFunghi champignon
  • 20 gFunghi secchi misti (Oppure ulteriori 100 g di funghi freschi)
  • 150 gSalsiccia
  • 200 gRicotta fresca (Del giorno precedente)
  • 2Uova di medie dimensioni
  • 2 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP gratuggiato
  • 1Scalogno (Mezzo s’è troppo grande)
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero macinato

Strumenti

  • 1 Stampo per crostata da 27-28 cm

Procedimento

Preparazione dell’impasto della base

  1. Nel caso in cui si opti per la preparazione dell’impasto della pizza in casa, scegliere se prepararlo a lunga maturazione in frigo (sarà necessario pensarci almeno 2 giorni prima) oppure quello a breve lievitazione (pronto in circa 12 ore). Quindi, procedere alla preparazione ed eventuale riposo/lievitazione. Altrimenti, optare per acquistare la base di pizza pronta e passare direttamente al passaggio successivo;

Preparazione del ripieno

  1. Mettere in ammollo in acqua fredda i funghi secchi, per almeno 30 minuti. Consiglio di utilizzarli, in quanto forniranno un profumo e sapore più intenso al ripieno, ma possono essere sostituiti con l’aggiunta di ulteriori funghi freschi, così come specificato nell’elenco degli ingredienti. In tale caso, passare direttamente al passaggio successivo;

  2. Eliminare ogni eventuale traccia di terra presente nei funghi freschi e, se necessario, passarli velocemente sotto l’acqua del rubinetto oppure pulirli con un panno inumidito;

  3. Affettarli e tenere da parte;

  4. Tritare finemente lo scalogno con il coltello;

  5. In una padella abbastanza capiente, soffriggere lo scalogno nel l’olio extravergine d’oliva, a fiamma media, fino a quando non inizierà ad imbiondirsi;

  6. Scolare i funghi messi in ammollo, spezzettare quelli più grandi ed unirli, insieme ai funghi affettati, al soffritto di scalogno;

  7. Cucinarli per circa 2 minuti a fiamma alta e poi abbassarla. Metterci il coperchio e cucinare ancora durante 10 minuti circa, girandoli di tanto in tanto con il cucchiaio. I funghi dovranno risultare cotti ma morbidi;

  8. Aggiungerci un pizzico di sale, mescolare e trasferirli in un ciotola. Tenere da parte;

  9. Togliere il budello della salsiccia e sminuzzarla nella stessa padella in cui si sono cotti i funghi, senza bisogno di aggiungerci alcun grasso. Soffriggerla a fiamma media durante circa 5-7 minuti, girando spesso per cucinarla uniformemente;

  10. Unire ai funghi tenuti da parte e lasciare intiepidire prima di continuare con la preparazione del ripieno;

  11. In una ciotola ben capiente, versare la ricotta, che dovrà essere piuttosto asciutta (quindi deve essere almeno del giorno prima), ed aggiungerci le uova, il parmigiano grattugiato, i funghi e la salsiccia messi da parte ed ormai intiepidite, sale e pepe nero macinato quanto basta, e mescolare fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti;

Preparazione e cottura della torta rustica

  1. Preriscaldare il forno a 200 ºC;

  2. Sul piano di lavoro abbondantemente infarinato, tirare l’impasto della pizza con l’aiuto delle mani (vietato utilizzare il matterello!), fino a raggiungere il diametro dello stampo + 6 cm (i centimetri in più servono per creare il bordo della torta);

  3. Sistemare l’impasto dentro lo stampo creando un bordo uniforme su tutto il diametro;

  4. Preparando la torta rustica con ricotta funghi e salsiccia

    Versarci il ripieno di ricotta, funghi e salsiccia, livellandolo bene;

  5. Infornare, in modalità statica e posizionando lo stampo a media altezza, e cucinare durante 35 minuti (40 se si vuole ottenere una superficie più dorata, come quella delle fotografie);

  6. A cottura ultimata, tirare fuori dal forno e fare intiepidire prima di togliere la torta rustica dallo stampo;

  7. Torta rustica con ricotta funghi e salsiccia

    La torta rustica con ricotta funghi e salsiccia sarà pronta per essere servita, ma risulterà molto più buona se lasciata raffreddare completamente durante qualche ora, a temperatura ambiente.

    Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Encarna

Dietro a "Mammachepaella!", ci sono io, un cuore spagnolo diviso tra l'Italia e la Spagna, così come la mia cucina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Icona torna su MAMMACHEPAELLA