Spaghetti con sugo ai funghi al gratin

Spaghetti con sugo ai funghi al gratinQuesta ricetta è nata un giorno che dovevo cucinare qualcosa di particolare perché, all’improvviso, ho saputo che dovevano arrivare degli ospiti a pranzo. Non avevo molto tempo, né per andare a fare la spesa, né tantomeno per fare una ricetta complicata. Un piatto di spaghetti con sugo ai funghi al gratin è stata la soluzione!

E sì, una manciata di funghi champignon, una bottiglia di passata di pomodoro ed una mozzarella che avevo in frigo, m’hanno salvata.

I miei ospiti hanno gradito tantissimo questo delizioso piatto, che ho servito direttamente nelle ciotole di terracotta in cui ho gratinato la pasta, così da fare ancora più scena :-p

Insomma, senza volerlo, ho scoperto questa nuova ed interessante ricetta che m’ha fatto fare una bellissima figura.

Leggi per conoscerla!

Spaghetti con sugo ai funghi al gratin

Spaghetti con sugo ai funghi al gratin

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 320 g Spaghetti N°5
  • 350 g Passata di pomodoro
  • 200 g Funghi champignon
  • 100 g Mozzarella
  • 1/2 Cipolla (Di medie dimensioni)
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Preriscaldare il forno a 220 ºC

  2. Mettere sul fornello una pentola con l’acqua fino a raggiungere il bollore;

  3. Nel frattempo, pulire i funghi champignon, eliminando prima la parte con la terra e poi, lavandoli velocemente sotto l’acqua corrente per togliere ogni traccia di terra;

  4. Tagliare i funghi a fettine sottili e mettere da parte;

  5. Tritare finemente la cipolla, con l’aiuto di un coltello e soffriggerla in una padella saltapasta con poco olio extravergine d’oliva;

  6. Unire i funghi a fettine, la passata di pomodoro ed aggiungere un pizzico di sale e di zucchero (quest’ultimo serve a togliere l’acidità del pomodoro);

  7. Mettere il coperchio e cucinare a fiamma medio-bassa durante 15 minuti;

  8. A questo punto, se l’acqua della pentola bolle, versare un po’ di sale e cucinare gli spaghetti per il tempo indicato nella confezione, lasciandoli abbastanza al dente (finiranno la cottura in forno);

  9. Scolare bene gli spaghetti e, quando il sugo ai funghi sarà pronto, versarli nella padella e mescolarli per farli mantecare bene;

  10. Versare gli spaghetti con il sugo ai funghi all’interno di singole ciotole in terracotta, adatte alla cottura in forno, e metterci sopra qualche fettina di mozzarella;

  11. Infornare, in modalità grill, durante 10 minuti;

  12. Spaghetti con sugo ai funghi al gratin

    Prima di servire gli spaghetti con sugo ai funghi al gratin, fare intiepidire un po’ le ciotole al fine di evitare scottature.

    Buon appetito!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Encarna

Dietro a "Mammachepaella", ci sono io, Encarna, mamma, moglie, dipendente part-time e food blogger: un cuore spagnolo diviso tra l'Italia e la Spagna, così come le mie ricette. Mi diverte sperimentare in cucina, ma ogni tanto si presenta qualche flop dai quali imparo cose nuove.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Icona torna su MAMMACHEPAELLA