Fragole con la panna, il dessert più irresistibile del mondo

Chi non ha mai sentito parlare dalle voglie di fragole con la panna, tipica delle donne incinta? Una voglia che io invece ho avuto tantissime volte… tranne che durante le mie due gravidanze!

Sarà il loro colore, il loro profumo, la loro bontà… non saprei! Ma per me resta tra i dolci più irresistibili ed appetibili in assoluto. Solo a pensarci, mi viene l’acquolina in bocca! 😀

Un fresco dessert che si prepara in un battibaleno ed è alla portata di tutti.

Fragole con la panna

Fragole con la panna, il dessert più irresistibile del mondo

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Fragole
  • 1 Arancia
  • q.b. Zucchero (Facoltativo)
  • q.b. Panna montata (Va bene anche quella a spray)

Preparazione

  1. Lavare bene le fragole con l’acqua corrente;

  2. Eliminare i piccioli ed eventuali parti rovinate delle fragole;

  3. Tagliare le fragole a piccoli dadini, sistemandoli in una ciotola capiente;

  4. Spremere il succo dell’arancia;

  5. Versarlo sui dadini di fragola e mescolare;

  6. Assaggiare e, nel caso in cui le fragole non fossero molto dolci (il grado di dolcezze dipende ovviamente dal proprio gusto), aggiungere 1 o 2 cucchiai di zucchero e mescolare bene;

  7. Coprire la ciotola con della pellicola trasparente e mettere in frigorifero per almeno un’ora;

  8. Poco prima di servire, versare le fragole in dei bicchieri o ciotoline singole ed aggiungere della panna montata aiutandosi dalla sac à poche oppure utilizzare la panna in spray già pronta (agitando bene la bottiglia prima dell’utilizzo);

  9. Fragole con la panna

    Per un dessert ancora più delizioso, accompagnare le fragole con la panna da qualche cucchiaio del sughetto che si sarà formato sul fondo della ciotolota contenente le fragole. Vedrai che goduria!

    Buon dessert!

Nota light

Per chi non gradisce la panna, oppure la vuole evitare, c’è una buona notizia: le fragole da sole, preparate seguendo il mio procedimento, sono ugualmente deliziose accompagnate unicamente dal sughetto che si formerà in fondo alla ciotola.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Encarna

Dietro a "Mammachepaella", ci sono io, Encarna, mamma, moglie, dipendente part-time e food blogger: un cuore spagnolo diviso tra l'Italia e la Spagna, così come le mie ricette. Mi diverte sperimentare in cucina, ma ogni tanto si presenta qualche flop dai quali imparo cose nuove.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Icona torna su MAMMACHEPAELLA