Torta di rose salata cime di rapa e pancetta

Torta di rose salata cime di rapa e pancetta

…un salato lievitato ricco e dalla facile preparazione!

La Torta di rose salata cime di rapa e pancetta è un lievitato ricco e sfizioso che si prepara facilmente ma dal risultato assicurato che sorprenderà voi ed i vostri ospiti.

Questa preparazione è molto semplice e non richiede ingredienti e procedimenti particolari. Un semplice lievitato, soffice e con tanto sapore dato dai salumi misti e dal formaggio filante! Inoltre, le cime di rapa, conferiscono un tocco in più che potrete sostituire con pomodori secchi e tante altre verdure di stagione.

torta di rose salata

INGREDIENTI:

  • 500 g di farina (250 g di Manitoba e 250 g di farina 0)
  • 1 uovo + 1 tuorlo per spennellare
  • 100 g di burro morbido
  • 250 ml di latte tiepido
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino di miele
  • 15 g di sale
  • 200 g di pancetta affumicata a cubetti
  • 250 g di provola
  • 200 g di cime di rapa cotte e saltate in padella
  • pecorino romano grattugiato q.b

PROCEDIMENTO:

Per preparare la Torta di rose salata cime di rapa e pancetta:

  1. Sciogliete il lievito di birra fresco nel latte tiepido insieme al cucchiaino di miele.
  2. Versate il latte in una planetaria ed unite l’uovo precedentemente sbattuto.
  3. A questo punto, unite la farina ed iniziate ad impastare con gancio fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  4. E’ importante che versiate la farina poco per volta.
  5. Unite il sale.
  6. Tagliate il burro morbido a tocchetti ed unitelo, un pezzo per volta, all’impasto mentre la planetaria continua ad impastare.
  7. Lavorate l’impasto per circa 15 minuti poichè deve diventare bello elastico.
  8. Ponete il panetto di pan brioche in una ciotola capiente ed unta con olio, coprite e lasciate lievitare per circa 2h.
  9. Trascorso il tempo di lievitazione, ponete l’impasto su di un piano da lavoro infarinato leggermente.
  10. Stendete il pan brioche in modo rettangolare.
  11. Farcite la sfoglia con la pancetta, la provola a cubetti, le cime di rapa sminuzzate ed il pecorino romano.
  12. Arrotolate la pasta e tagliate il cilindro in girelle.
  13. Disponete le girelle nello stampo foderato con carta da forno, lasciando un leggero spazio tra le girelle.
  14. Lasciate lievitare ancora 30 minuti.
  15. Spennellate con il tuorlo d’uovo sbattuto.
  16. Infornate e fate cuocere a 200° per circa 30/40 minuti.
  17. Servite caldo…

Buon appetito, Maky!

Al prossimo articolo!

Se provi a rifare la ricetta della Torta di rose salata cime di rapa e pancetta, posta una foto con l’hashtag #makyincucina o lascia un commento su Cucina con Maky&Peppa

Iscriviti al mio canale youtube Maky in Cucina per non perderti le VIDEO RICETTE!

E tu, hai qualche ricetta da consigliarmi? Scrivimi tutto giù nei commenti, sarò ben lieta di leggerti!

POTREBBE INTERESSARTI:

Precedente Castagnole arancia e ricotta Successivo Parmareggio e l'ABC della merenda con Plumcake

Lascia un commento

*