Staccante per teglie fatto in casa

Staccante per teglie fatto in casa.

Oggi vi mostro una ricetta furba da tenere sempre in frigo, soprattutto per chi ama sfornare dolci, lievitati e ricette di ogni genere. Se seguite il mio blog, sapete che vi dico sempre di imburrare ed infarinare le teglie, soprattutto se si tratta di torte e ciambelle; una vera scocciatura!

Quindi, se anche voi come me, odiate questo passaggio, dovete assolutamente provare questo metodo. Lo staccante per teglie, una valida alternativa a quello spray che si trova in commercio e che generalmente costa anche tanto. 3 ingredienti ed un solo passaggio, che vi cambieranno la vita in cucina. Ma vediamo subito come realizzarlo, vi spiego tutto nell’articolo e nel video che trovate in basso.


  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Farina 00 (o senza glutine) 70 g
  • Burro (morbido) 70 g
  • Olio di semi 70 ml

Preparazione

  1. Per preparare lo Staccante per teglie fatto in casa innanzitutto, pesare tutti gli ingredienti e lasciar ammorbidire il burro a temperatura ambiente.

  2. Nel contenitore del vostro mini pimer (o in alternativa un qualsiasi frullatore), unite l’olio di semi, successivamente il burro morbido e poi la farina.

  3. Iniziate a frullare con movimenti dal basso verso l’alto.

  4. Dovrete ottenere una crema liscia e densa, ma soprattutto priva di grumi.

  5. A questo punto, trasferite lo staccante in un vasetto con chiusura ermetica e ponete in frigo.

  6. N.B:

    • In frigo, lo staccante si conserverà per qualche mese.
    • Diverrà solido, ma vi basterà tirarlo fuori qualche minuto, per farlo ammorbidire.
    • Non vi servirà altro per ungere la teglia e quindi permettere alla torta di staccarsi.
  7. Staccante per teglie fatto in casa

Note

E tu, hai qualche ricetta da consigliarmi? Scrivimi tutto giù nei commenti, sarò ben lieta di leggerti!

Se provi a rifare la ricetta posta una foto o lascia un commento su Cucina con Maky&Peppa

oppure utilizza l’hashtag #makyincucina su Instagram

Iscriviti al mio canale youtube Maky in Cucina per non perderti le VIDEO RICETTE!

Precedente Torta salata mimosa Successivo Menù del giorno 1 Giugno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.