Salumi Spiezia

Salumi Spiezia

Salve a tutti, oggi vi parlo del Salumificio Spiezia che nasce, a San Vitaliano (NA) nel 1907.

Salumi Spiezia ha da sempre curato e coniugato, i valori della tradizione ed il rispetto per le ricette artigianali.
Ad oggi, essa si distribuisce su oltre 16.000 mq ed è dotata di un laboratorio interno dove si producono salami, salsicce, coppe, pancette, prosciutti cotti, mortadelle e spalle; tutto ciò, attraverso la ricerca di materie prime di qualità e una più che costante verifica degli standard qualitativi.

Infatti, l’azienda è certificata in accordo alla normativa ISO 9001:2008 ed ha ottenuto la certificazione IFS (International Food Standard ) uno standard internazionale che garantisce la qualità e la sicurezza dei suoi prodotti, e il BRC ( British Retail Consortium) che assicura la sicurezza dei prodotti agroalimentari.

salumi spiezia-salame-napoli

La sua costante ricerca di innovazione, ha portato alla nascita della linea “Cuorleggero” sul mercato da pochissimi giorni.

Si tratta, di una linea di confezioni monoporzione che conservano la freschezza del prodotto e permettono di concedersi uno snack goloso in qualsiasi momento della giornata!

Tali prodotti sono stati realizzati con occhio di riguardo per chi intollerante al lattosio, glutine e sono privi di polifosfati e zuccheri aggiunti. Inoltre hanno un ridotto contenuto di colesterolo, grassi e sodio.

Prosciutto cotto, salame magro, tacchino arrosto e filetto magro: una gamma di snack buoni e sani!

CUORLEGGERO-tacchino

Inoltre, per chi invece ama la tradizione, non potete farvi scappare tutta la bontà del Salame Napoli composto solo da carni di pancetta, di prosciutto di suino e spalla e viene sottoposto a una legatura a mano.
L’affumicatura avviene con legno di faggio che conferisce al salame di Napoli quel gusto e quel profumo unici e tradizionali, e la stagionatura rispetta i dogmi di un processo lento.

SALAME-NAPOLI-SPIEZIA

Sul sito Salumi Spiezia potrete trovare la storia dell’azienda e tanti consigli e ricette da cui prendere spunto!

Buzzoole

Precedente Pasta zucchine e pomodorini Successivo Trattoria Il Gabriello