Rosa salata e ripiena

Rosa salata e ripiena.
Ecco una ricetta sfiziosa e saporita, ottima da servire come antipasto o cena sfiziosa. Per realizzare questa rosa, è necessario creare un impasto base di pan brioche, che si può farcire in ogni modo; io vi propongo un ripieno di ricotta e spinaci. Ma vediamo subito con il passo passo come si realizza la forma di questa spettacolare rosa.

Per ricevere le nuove ed inedite ricette, GRATIS, iscriviti QUI e clicca su ‘INIZIA’.

Rosa salata e ripiena
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 50 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti Rosa salata e ripiena:

  • 250 gFarina 0
  • 250 gFarina Manitoba
  • 1/2 cucchiainoZucchero
  • 8 gLievito di birra fresco
  • 1Uova
  • 30 mlOlio extravergine d’oliva
  • 200 mlLatte
  • 10 gSale

per farcire:

  • 300 gSpinaci (surgelati)
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • 250 gRicotta
  • 70 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 150 gScamorza affumicata
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • Mattarello
  • Ciotola
  • Padella
  • Carta forno

Preparazione Rosa salata e ripiena:

  1. Innanzitutto, ponete nella ciotola della planetaria o in una ciotola capiente se impastate a mano, il mix di due farine.

    Sbriciolate quindi il lievito di birra fresco ed unite lo zucchero e l’olio.

  2. Iniziate ad impastare unendo l’olio evo e l’uovo intero.

    Di tanto in tanto, unite a filo il latte tiepido.

  3. Impastate incorporando tutti gli ingredienti ed infine unite il sale.

    Continuate a lavorare l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio e compatto.

  4. Ponete il panetto nella ciotola e coprite, lasciando lievitare fino al raddoppio.

  5. Nel frattempo, preparate il ripieno e quindi:

    In una padella fate soffriggere gli spinaci in due cucchiai di olio evo.

  6. Aggiustate di sale e pepe e coprite per lasciare che si scongelino e tutti i liquidi in eccesso saranno evaporati.

  7. Lasciate raffreddare gli spinaci ed intanto lavorate la ricotta con il parmigiano grattugiato ed unite poi gli spinaci sminuzzati al coltello.

  8. Quando l’impasto sarà ben lievitato, tagliatelo in pezzi di circa 50 g.

  9. Lavorate appena per ottenere delle palline che poi dovrete stendere con il mattarello, per ottenere dei cerchi.

  10. Adagiate al centro di ciascun cerchio la farcia e della scamorza.

  11. Richiudete a formare un calzone e sigillate con i rebbi di una forchetta.

  12. L’ultimo cerchio, farcitelo e richiudetelo a formare una pallina, ci servirà per il centro.

  13. Foderate uno stampo con della carta da forno e disponete i calzoni, sovrapponendoli appena, dai bordi al centro.

  14. Disponete infine la pallina al centro e spennellate con tuorlo e latte sbattuti, decorando il centro con dei semi di papavero.

  15. Fate lievitare in forno per circa 40 minuti ed infornate in forno statico preriscaldato a 180° per circa 40 minuti.

  16. Servite e…

    Buon appetito, Maky!

  17. Rosa salata e ripiena
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da makyincucina

25 anni, napoletana. Sin da piccola, ai fornelli, ho saputo portare avanti questa passione che mi ha portata, nel 2013 ad aprire il mio blog, una cucina virtuale dove invitare amiche da tutto il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.