Pomodori arrostiti e conditi al forno

Pomodori arrostiti e conditi al forno

…un contorno veloce e saporito oppure un condimento veloce e gustoso per la vostra pasta!

I Pomodori arrostiti e conditi al forno sono una ricetta veloce e saporita che si prepara velocemente e può essere utilizzata per condire della pasta, meglio se fresca oppure da servire come contorno.

I pomodori, vengono tagliati finemente e conditi poi con olive nere, capperi, origano, aglio ed un filo d’olio. Successivamente, vengono cotti al forno che quindi non prevede una cottura grassa. Ma vediamo come prepararli e realizzare una cena saporita ma sana…

pomodori arrostiti

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 500 g di pomodori datterini ma meglio se avete dei pomodori belli grossi
  • origano q.b
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio extra vergine d’oliva q.b
  • sale q.b
  • 2 cucchiai di olive nere
  • 2 cucchiai di capperi

PROCEDIMENTO:

Per preparare i Pomodori arrostiti e conditi al forno:

  1. Innanzitutto, eliminate le estremità dai pomodori e lavateli sotto acqua corrente, asciugandoli per bene.
  2. Tagliateli a fette sottili ma non troppo.
  3. Adagiate tutte le fette di pomodori su di una placca foderata con carta da forno.
  4. Conditele quindi con il sale, l’olio, i capperi precedentemente dissalati, le olive, l’origano e l’aglio.
  5. Rigirate ogni fetta su se stessa, per condirla su entrambi i lati.
  6. Se preferite, potete condire i pomodori prima in una ciotola.
  7. Infornate a 200° per circa 15 minuti.
  8. Sfornate ed utilizzatele per condirci la pasta oppure come contorno per piatti di carne o pesce oppure per della fresca mozzarella se andate di fretta.

Buon appetito, Maky!

Al prossimo articolo!

E tu, hai qualche ricetta da consigliarmi? Scrivimi tutto giù nei commenti, sarò ben lieta di leggerti!

Se provi a rifare la ricetta posta una foto o lascia un commento su Cucina con Maky&Peppa

oppure utilizza l’hashtag #makyincucina su Instagram

Iscriviti al mio canale youtube Maky in Cucina per non perderti le VIDEO RICETTE!

 

 

 
Precedente Pizza finta di pan carrè con mozzarella e prosciutto Successivo Tortini di riso alla pizzaiola

Lascia un commento