Pasta alla crudaiola

Pasta alla crudaiola. Oggi vi propongo un primo piatto estivo e colorato che si prepara velocemente. Basta tagliare e condire tutto in una ciotola, far insaporire e scegliere il formato di pasta che preferite. Io generalmente utilizzo le pennette rigate o le orecchiette ma per questa volta ho voluto provare questo particolare formato Garofalo: i Riccioli.

Per un’alternativa più golosa potete provare ad aggiungere il Pesto alla Genovese fatto in casa, buonissimo!

Ci vediamo sui social:
Seguimi su Facebook→ QUI.
Seguimi su Instagram→ QUI.

Pasta alla crudaiola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
622,55 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 622,55 (Kcal)
  • Carboidrati 40,20 (g) di cui Zuccheri 3,62 (g)
  • Proteine 25,92 (g)
  • Grassi 40,15 (g) di cui saturi 21,50 (g)di cui insaturi 0,40 (g)
  • Fibre 4,04 (g)
  • Sodio 1.411,59 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 200 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti Pasta alla crudaiola:

  • 320 gpasta (Formato a piacere )
  • 300 gpomodorini datterini
  • 400 gfiordilatte
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 10 fogliebasilico
  • q.b.origano secco

Preparazione Pasta alla crudaiola:

  1. Innanzitutto, lavate i pomodori ed asciugateli.

  2. Tagliateli in quattro parti e poneteli in una ciotola capiente.

    Condite con sale, olio, origano secco ed abbondante basilico.

  3. Mescolate e lasciate riposare. Intanto, tagliate la mozzarella a cubetti e versatela nei pomodori, per far insaporire il tutto.

    Lasciate riposare coprendo con pellicola, per mezz’ora.

  4. A questo punto, cuocete la pasta e scolatela leggermente al dente.

  5. Lasciate intiepidire appena, e versatela nel condimento di pomodorini e mozzarella.

  6. Mescolate e lasciate riposare una mezz’oretta prima di servire.

  7. Buon appetito, Maky!

  8. Potete aggiungere anche delle olive nere ed una grattugiata di ricotta salata, per una variante ancora più golosa!

    Oppure, potete preparare del buon Pesto alla Genovese fatto in casa seguendo la mia ricetta, che renderà tutto più cremoso e gustoso.

  9. Pasta alla crudaiola

Note:

Iscriviti al mio canale youtube Maky in Cucina per non perderti le VIDEO RICETTE!

Seguimi su Facebook e clicca mi piace per restare sempre aggiornato sulle mie ultime ricette; ecco la mia pagina: Cucina con Maky&Peppa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da makyincucina

25 anni, napoletana. Sin da piccola, ai fornelli, ho saputo portare avanti questa passione che mi ha portata, nel 2013 ad aprire il mio blog, una cucina virtuale dove invitare amiche da tutto il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.