Muffin veloci tonno e olive

Muffin veloci tonno e olive

…oggi vi propongo una ricetta deliziosa e veloce da preparare!

I Muffin veloci tonno e olive sono una ricetta sfiziosa e veloce da preparare che potete personalizzare con gli ingredienti che vi ritrovate nel frigo o se avete gusti che preferite particolarmente. Un’idea, è quella di prepararli con tonno e olive, oppure con altre verdurine di stagione.

Inoltre, questi muffin, oltre ad essere saporitissimi, hanno la comodità di essere preparati in largo anticipo, anche il  giorno prima per il giorno dopo! Cosa aspettate a prepararli? Condividete con me la vostra versione usando l’hashtag #makyincucina su Instagram o sulla mia Pagina Facebook Cucina con Maky&Peppa

muffin veloci

INGREDIENTI per circa 24 muffin:

  • 250 g di farina
  • 3 uova
  • 120 ml di latte
  • 100 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito istantaneo per preparazioni salate
  • sale e pepe q.b
  • 150 g di provola affumicata a cubetti
  • 160 g di tonno sgocciolato
  • 100 g di olive denocciolate

PROCEDIMENTO:

Per preparare i Muffin veloci tonno e olive:

  1. In una ciotola capiente, sbattete le uova con gli ingredienti liquidi e quindi a filo, versate prima il latte e poi l’olio di semi.
  2. Setacciate quindi la farina ed il lievito ed unite queste polveri poco alla volta all’impasto.
  3. Continuate a mescolare fino ad ottenere un impasto liscio e denso, privo di grumi.
  4. Infine unite sale pepe, il tonno e le olive tagliate a fettine e la provola a cubetti.
  5. Amalgamate fino a far incorporare tutti gli ingredienti nell’impasto.
  6. Disponete l’impasto nei mini pirottini per muffin o se preferite nei pirottini di grandezza normale, riempiendoli per circa 2/3.
  7. Infornate e fate cuocere a 180° per circa 30 minuti.
  8. Sfornate, lasciate intiepidire e servite.

Buon appetito, Maky!

muffin veloci muffin veloci

Al prossimo articolo!

Iscriviti al mio canale youtube Maky in Cucina per non perderti le VIDEO RICETTE!

E tu, hai qualche ricetta da consigliarmi? Scrivimi tutto giù nei commenti, sarò ben lieta di leggerti!

 

Precedente Pasta ortolana con prosciutto crudo Successivo Lasagna di pane carasau alla parmigiana