Maionese senza uova

Maionese senza uova

La Maionese senza uova è possibile! Ed è una ricetta adatta anche ai vegani o per gli intolleranti al lattosio o alle uova. La Maionese senza uova è delicata e saporita ed abolisce quel retrogusto di uova che personalmente, non piace. E’ una salsa densa e cremosa che si accompagna a piatti vegani come crocchette di cereali, insalate, sandwiches oppure a piatti di pesce e carne ed alle mitiche patatine!

Se provi a rifare la ricetta della Maionese senza uova , posta una foto o lascia un commento su Cucina con Maky&Peppa

Maionese senza uova

INGREDIENTI per 150 g di Maionese senza uova:

  • 100 ml di olio di semi
  • 50 ml di latte di soia
  • 1 cucchiaio di aceto (meglio se di mele) o limone
  • 1 pizzico di sale
  • erbe aromatiche facoltative (rosmarino, basilico…)

Punti weight watchers per porzione (1 cucchiaino): 0.5

Punti weight watchers totali: 20.5

Vi rimando al blog Mangia senza Pancia per info sulla dieta weight watchers (clicca qui)

PROCEDIMENTO:

  1. Lavate e asciugate accuratamente le erbe.
  2. Sminuzzatele con una mezzaluna.
  3. In un mini pimer versate il latte di soia, l’olio di semi ed infine l’aceto (o il limone) ed il pizzico di sale.
  4. Frullate il tutto fino a quando la Maionese inizierà ad addensarsi, ci vorranno pochi minuti.
  5. Controllate che il sale sia giusto e se necessario, aggiungetene ancora un pò.
  6. Quando il composto sarà bello denso, servitelo in una ciotolina accanto al vostro piatto vegano (crocchette di cereali, insalate, sandwiches)  oppure insieme ad un vassoio di patate o carne e pesce 😀

CONSIGLI:

  • Potete arricchire la vostra Maionese senza uova con erbe aromatiche come basilico, rosmarino, prezzemolo ecc… oppure con erba cipollina, senape e pomodoro.
  • La Maionese senza uova è di colore bianco ma se desiderate ottenere maionese gialla, come quella originale, potete unire un cucchiaino di curcuma o zafferano.

RICORDA: questa è una versione vegana, ma se vuoi ottenere un sapore più deciso puoi sostituire l’olio di semi con quello di oliva ed il latte di soia con quello intero.

Seguimi su Facebook e clicca mi piace per restare sempre aggiornato sulle mie ultime ricette; ecco la mia pagina: Cucina con Maky&Peppa

Sono anche su Google+  Twitter e Pinterest

Precedente Orecchiette pesto di rucola e mandorle Successivo Treccia di pane ai pomodori secchi