Gocce natalizie al cioccolato

Gocce natalizie al cioccolato.
Oggi vi mostro un dolce natalizio facile e sfizioso, che viene realizzato con l’impasto dei mostaccioli napoletani, glassato con cioccolato fondente e decorato con codette di zucchero colorate.

Per ricevere le nuove ed inedite ricette, GRATIS, iscriviti QUI e clicca su ‘INIZIA’.

Gocce natalizie al cioccolato
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti Gocce natalizie al cioccolato:

  • 250 gFarina 00
  • 100 gZucchero
  • 40 gMiele
  • 3 gBicarbonato
  • 20 gCacao amaro in polvere
  • Aroma all’arancia
  • 1 pizzicoSale
  • 80 gAcqua
  • 10 gPisto (mix di cannella, noce moscata e chiodi di garofano)

per la copertura:

  • 300 gCioccolato fondente
  • q.b.Codette colorate

Preparazione Gocce natalizie al cioccolato:

  1. Innanzitutto, in una planetaria o su di un piano da lavoro, disponete la farina a fontana.

  2. Al centro, disponete il resto degli ingredienti e quindi: zucchero semolato, bicarbonato, miele, cacao amaro, aroma all’arancia, il pizzico di sale, acqua ed infine il pisto.

  3. Impastate il tutto, fino ad ottenere una massa liscia e compatta.

  4. Formate poi delle palline e disponetele su carta da forno, lasciando che si assestino e schiacciandole appena.

  5. Infornate poi a 180° in forno ventilato per circa 20/25 minuti oppure in forno statico preriscaldato a 200° per lo stesso tempo.

  6. Intanto, sciogliete il cioccolato fondente in microonde o a bagnomaria.

  7. Quando le gocce saranno ormai fredde, bagnate ciascuna nel cioccolato fuso aiutandovi con una forchetta e lasciate solidificare il cioccolato su una gratella per dolci, decorando con le codette di zucchero colorate.

  8. Servite o conservate in un contenitore con chiusura ermetica e…

    Buone feste, Maky!

  9. Gocce natalizie al cioccolato
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da makyincucina

25 anni, napoletana. Sin da piccola, ai fornelli, ho saputo portare avanti questa passione che mi ha portata, nel 2013 ad aprire il mio blog, una cucina virtuale dove invitare amiche da tutto il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.