Fritto di pesce

Fritto di pesce

Il Fritto di pesce è un classico secondo piatto preparato in tutta la penisola e gustato meglio, nelle regioni vicino al mare, dove il pesce è più fresco.

Il pesce, ben asciugato, viene infarinato con farina di semola di grano duro, e dopo la cottura, risulterà croccante fuori e morbido dentro.

fritto di pesce

INGREDIENTI:

  • Farina di semola di grano duro q,b
  • 500 g di gamberi
  • 500 g di calamari
  • olio di semi per friggere

PROCEDIMENTO:

Pulite i gamberi togliendo, loro, la testa.

Pulite i calamari togliendo la pelle, la testa e levando gli occhi e il dente posizionato al centro dei tentacoli, poi dal corpo del calamaro togliete la cartilagine e le interiora; sciacquate le varie parti.

Scolate il pesce ed asciugatelo accuratamente con carta assorbente.

Tagliate ad anelli i calamari.

Infarinate accuratamente il pesce facendo aderire bene la farina.

Friggete il pesce in olio di semi bollente ed abbondante.

Lasciate friggere fino a completa doratura (circa 4 minuti)

Scolatelo e fate assorbire l’olio in eccesso su carta assorbente.

Servite con spicchi di limone e…

Buon appetito, Maky!

Seguimi su Facebook e clicca mi piace per restare sempre aggiornato sulle mie ultime ricette; ecco la mia pagina: Cucina con Maky&Peppa

Sono anche su Google+  Twitter e Pinterest

Precedente Pane ripieno Successivo Cioccolatini Ferrero Raffaello

0 commenti su “Fritto di pesce