Dorayaki Oreo

Dorayaki Oreo. Oggi vi propongo una ricetta sfiziosa e veloce da realizzare ottima per concedersi un momento di dolcezza e pura golosità! Una ricetta senza farina e con solo tre ingredienti, vediamo come realizzarla…

Ci vediamo sui social:
Seguimi su Facebook→ QUI.
Seguimi su Instagram→ QUI.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni3/4 Dorayaki
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti Dorayaki Oreo:

  • 1 confezionebiscotti Oreo®
  • 80 mllatte
  • 1uovo
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci
  • 2 cucchiaimascarpone (O Philadelphia)

Preparazione

  1. Per preparare i Dorayaki Oreo innanzitutto, aprite la confezione di biscotti e dividete il biscotto dalla crema, ponendoli in due ciotole diverse.

  2. Ponete i biscotti in un mixer e tritateli finemente.

  3. Successivamente, unite l’uovo ed il latte.

  4. Infine, unite un cucchiaino di lievito per dolci e frullate fino ad ottenere un composto liscio.

  5. Coprite e lasciate riposare per 30 minuti in frigo.

  6. Intanto, mescolate la crema Oreo con due cucchiai di mascarpone o altro formaggio spalmabile, fino ad ottenere una crema liscia e morbida.

  7. In una padella antiaderente e ben calda, versate un mestolo piccolo di impasto, girate quando inizieranno a formarsi le bollicine e cuocete ancora un minuto.

  8. Continuate fino a terminare l’impasto.

  9. Lasciate raffreddare i Dorayaki e dopodiché farciteli, richiudendoli e pressando bene i bordi.

  10. Lasciate riposare in frigo o gustateli subito.

  11. Buon appetito, Maky!

  12. dorayaki oreo

Guarda anche:

Crema spalmabile Oreo

Iscriviti al mio canale youtube Maky in Cucina per non perderti le VIDEO RICETTE!

Seguimi su Facebook e clicca mi piace per restare sempre aggiornato sulle mie ultime ricette; ecco la mia pagina: Cucina con Maky&Peppa

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da makyincucina

25 anni, napoletana. Sin da piccola, ai fornelli, ho saputo portare avanti questa passione che mi ha portata, nel 2013 ad aprire il mio blog, una cucina virtuale dove invitare amiche da tutto il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.