Albero di pan brioche

L’Albero di pan brioche, ricetta natalizia è un dolce che ricorda tanto il Natale, visto la forma, che potrete preparare proprio come dolce per il giorno più magico dell’anno! Il ripieno dell’ Albero di pan brioche, in questo caso è dolce, con Nutella e granella di nocciole ma voi, potete sbizzarrirvi con tanti altri ripieni sia dolci, come creme, sia salati come salumi e formaggi.

Potrebbe interessarti: Ricetta Albero di Natale Bimby

Albero di pan brioche, ricetta natalizia
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:6 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Farina Manitoba 250 g
  • Farina 00 250 g
  • Olio di semi 50 ml
  • Latte 250 ml
  • Sale 1 pizzico
  • Zucchero 20 g
  • Lievito di birra fresco 15 g
  • Uova 1
  • Tuorli 1

per il ripieno:

  • Nutella® 125 g
  • Granella di nocciole q.b.
  • Zuccheri glitterati q.b.
  • Smarties q.b.

Preparazione

  1. Per preparare l’Albero di pan brioche:

    Su una spianatoia o nella planetaria disponete la farina a fontana.

    Sciogliete il lievito, lo zucchero, al centro, con il latte tiepido ed infine il pizzico di sale.

  2. Aggiungete l’olio, l’uovo e il restante latte e impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido.

  3. Coprite l’impasto con un canovaccio e lasciate lievitare per circa 3h.

  4. Prendete l’impasto e dividetelo in 3 parti uguali.

  5. Stendete il primo impasto in modo più o meno ovale.

  6. Stendete la Nutella e spolverizzate con la granella di nocciole.

     

  7. Stendete il secondo impasto ed adagiatelo sul primo.

  8. Coprite con altra Nutella e granella.

  9. Finite con il terzo strato.

    Con una rotella, ritagliate la forma di un albero come un triangolo con la punta più stretta.

  10. Ritagliate delle strisce per creare i rami, in modo obliquo.

    Attorcigliate ogni striscia su se stessa.

    Con l’impasto avanzato ricavatene delle decorazioni per l’albero.

  11. Albero di pan brioche, ricetta natalizia

    Spennellate la superficie con il tuorlo d’uovo e finite con gli zuccherini.

    Infornate e fate cuocere a 180° per circa 30 minuti.

    Decorate con dei cioccolatini colorati e…

    Buon Natale, Maky!

Note

E tu, hai qualche ricetta da consigliarmi? Scrivimi tutto giù nei commenti, sarò ben lieta di leggerti!

Se provi a rifare la ricetta posta una foto o lascia un commento su Cucina con Maky&Peppa

oppure utilizza l’hashtag #makyincucina su Instagram

Iscriviti al mio canale youtube Maky in Cucina per non perderti le VIDEO RICETTE!

Precedente Corona danubio di Natale Successivo Antipasti di Natale

33 commenti su “Albero di pan brioche

  1. Barbara il said:

    Wow! É semplicemente meraviglioso, davvero spettacolare!!! Complimentoni, nelle vacanze di Natale ci proverò anch’io … ma la nutella non scappa fuori in cottura?

    • Maky in Cucina il said:

      Ciao Rosanna, l’olio di oliva si sentirebbe troppo e il pan brioche diverrebbe troppo pesante.. Puoi però, usare il burro 🙂

  2. Bianca il said:

    Bellissimo e molto sfizioso! Un’informazione: se non avessi tempo e volessi farlo usando una pasta già pronta (tipo pasta sfoglia, o brisè) quale consiglieresti??

    prima o poi farò anche la pasta da me =) ma visto che domani ho una festa a scuola e oggi ho poco tempo mi piacerebbe comunque riuscire a portarlo!

  3. Fatta proprio per oggi, semplice, grande effetto e buonissima, anche se la prossima volta farei anche meno di 25′ di questa volta e in forno statico x una maggiore morbidezza!

  4. Carlotta il said:

    Ciao!! Bellissimo!!! Dici che come tipo di dolce è meglio per la colazione o per il post pranzo di Natale? Poi volevo chiederti quanto deve lievitare e se gli smarties si possono mettere prima della cottura o si rompono? Perché così ho paura che poi cadono

    • makyincucina il said:

      Ciao Carlotta, io ti consiglierei di servirlo dopo il pranzo di Natale, faresti un figurone! Generalmente io lo faccio lievitare 30 minuti perchè poi in forno continua a lievitare e gli smarties vanno messi dopo per forza, altrimenti si sciolgono tutti. Potresti provare ad attaccarli con della colla alimentare o ghiaccia. Ciao e fammi sapere!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.