Ricette semplici per panificatori seriali, curiosi di natura, instancabili esploratori, amanti del buon cibo, del buon vino, della birra artigianale e della buona compagnia

Ricette semplici per panificatori seriali, curiosi di natura, instancabili esploratori, amanti del buon cibo, del buon vino, della birra artigianale e della buona compagnia

Pollo e peperoni

Le cose semplici sono le più appetitose, vero?

Ecco un piatto unico che amiamo gustare con frequenza, per un pranzo nutriente, completo e con quel pizzico di piccante che ti dà una marcia in più!

Chi non ama il forte, può evitare il peperoncino, magari sostituendolo con coriandolo o curcuma (o un mix di entrambi).

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

200 g petto di pollo
400 g peperoni rossi
400 g peperoni gialli
1 peperoncino
Mezza cipolla dorata
1 mestolo passata di pomodoro
20 g olio extravergine d’oliva
q.b. prezzemolo tritato

Strumenti

2 Padelle

Passaggi

Taglia a striscioline omogenee i peperoni

In una padella grande o una wok metti a soffriggere in un cucchiaio di olio mezza cipolla e un peperoncino frantumato. Per essere certi di soffriggere omogeneamente tutti gli odori, basta tenere la padella inclinata in modo che l’olio bagni tutto allo stesso modo.

Quando la cipolla diventa trasparente, unisci le striscioline di peperone e copri con il coperchio

Tieni la fiamma viva, gira spesso per non far attaccare

Dopo 10 minuti circa aggiungi la salsa di pomodoro e regola di sale

Taglia a striscioline larghe un dito il pollo

Ungi una seconda padella con un cucchiaio di olio evo e scaldala

Unisci le striscioline di pollo, condisci con sale e prezzemolo e lascia sfrigolare fino a cuocere il pollo quasi del tutto

Incorpora il pollo nei peperoni e salta il tutto insieme, regolando definitamente di sale se occorre

/ 5
Grazie per aver votato!