Crea sito

Treccia alla Nutella

Ah i dolci! Come si fa a non amarli? Io personalmente adoroooo! <3

Oggi vi lascio la mia ricetta della treccia alla nutella, una brioches letteralmente deliziosa; che sia per una colazione o per una merenda con questa treccia è sicuro che farete centro e vedrete i sorrisi di chi la mangia nascere dal nulla  al primo morso!

E allora rimboccatevi le maniche perché oggi si impasta!

  • Preparazione: 4 Ore
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g Farina 00
  • 100 g Zucchero
  • 10 g Lievito di birra fresco
  • 200 ml Latte
  • 60 g Burro
  • 1 cucchiaino Miele
  • q.b. Nutella

Preparazione

  1. Per prima cosa scaldare il latte insieme allo zucchero e il burro e continuate a mescolare a fiamma bassa fino a sciogliere tutti gli ingredienti aggiunti .

    In un altro pentolino fate intiepidire altro latte per poter sciogliere il lievito di birra e spegnete.

  2. Prendete la planetaria (altrimenti basterà impastare a mano) e ponete all’interno la farina ,create un buco nel centro e aggiungete il latte mischiato con il lievito.

    Iniziate ad impastare e appena si sarà amalgamato il tutto aggiungete anche il composto di latte , zucchero e burro all’impasto.

    Infine aggiungete un cucchiaino di miele , terminate di impastare e formate un panetto. Coprite il panetto con la pellicola e lasciate lievitare per 3 ore.

  3. Trascorse le 3 ore prendete l’impasto e cominciate ad impastare a mano.

    L’ impasto ottenuto dovrebbe risultare molto soffice e facilmente lavorabile! 🙂

    Con l’ aiuto di un mattarello stendete l’impasto cercando di dargli una forma rettangolare dopodiché con l’aiuto di una spatola stendete la Nutella su tutta la superficie dell’impasto nella quantità che più vi piace e infine arrotolatelo.

  4. Foderate una teglia con la carta da forno e Ponete al centro il vostro rotolo,chiudete per bene un’estremita per evitare che fuoriesca la Nutella in cottura e poi tagliate nel senso della lunghezza con un coltello.

    Piano piano e con delicatezza iniziate ad intrecciare le due estremità ottenute  e una volta terminato assicurate anche l’altra estremità altrimenti in cottura si aprirà tutta!!

    Lasciate riposare la treccia per altri 30 minuti coperta da pellicola.

  5. Intanto riscaldate il forno ventilato a 180 gradi e trascorsi i 30 minuti di riposo infornate la vostra treccia e lasciatela cuocere per 30 minuti.

    A cottura ultimata sfornate , lasciate intiepidire e servite con una spolverata di zucchero a velo.

    Buon Appetito!

Note

Guardate la video ricetta per un maggiore aiuto e commentate 🙂



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.