Crea sito

Gnocchi acqua e farina al burro e salvia

Ciao a tutti e bentornati nella mia cucina! Oggi vi voglio raccontare di questi gnocchi acqua e farina che , non vi nego, non ne conoscevo assolutamente l’esistenza! Me ne hanno parlato per la prima volta i miei nonni che appassionati di buona cucina li hanno provati in un locale fuori città, ne erano entusiasti!

Ed e così che ho cominciato a  farli , subito con farina integrale , poi di Kamut insomma in tutte le salse! Volevo farli contenti e vi assicuro che il risultato è stato eccezionale e quando ho visto la soddisfazione negli occhi di mio nonno ho capito di aver fatto centro! 🙂

Oggi vi propongo quindi la versione  acqua e farina ‘00 conditi con burro e salvia dell’orticello, arricchiti alla fine da una bella spolverata di parmigiano!Se siete pronti partiamo e  ci vorrà così poco che vi stupirete da soli!

 

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 2 piatti
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 200 g Acqua
  • 200 g Farina 00
  • 30 g Parmigiano reggiano
  • q.b. Salvia
  • 70 g Burro
  • 10 g Sale grosso

Preparazione

  1. Iniziate subito prendendo una pentola capiente , mettete l’acqua ,ponete  sul fuoco e portate a bollore.

    Ci vorrà davvero pochissimo!! appena l’acqua inizierà a bollire salatela con il sale grosso e toglietela dal fuoco.

     

  2. A questo punto versate la farina nell’acqua mescolando con un cucchiaio di legno e vedrete che subito si addenserà così tanto che vi troverete la pasta dello gnocco già bella che pronta per essere impastata a mano 🙂

  3. Spolverata di farina il piano e iniziate a lavorare per qualche minuto la pasta ottenuta finché non sarà più appiccicosa .

    Adesso siete pronti per formare i vostri gnocchi! Dividete l’impasto e piano piano iniziate a formare dei bei serpentoni lunghi , con un tarocco o un coltello tagliate i vostri gnocchi.

  4. A questo punto se volete arriva la parte divertente ! A me piace tanto rigare gli gnocchi ma in casa non ho il rigagnocchi, perciò utilizzo i rebbi di una forchetta 🙂 se anche voi siete nella mia stessa situazione eccovi la soluzione!

    Rigate gli gnocchi oppure lasciateli così come sono, saranno buonissimi lo stesso 🙂

     

  5. Prendete una pentola e mettete a bollire l’acqua che servirà per cuocere i vostri gnocchi e nel frattempo preparate il condimento.

    In una padella fondete il burro e tuffate all’interno le foglie di salvia tagliate a listarelle, quando saranno un poco appassite spegnete e mettete da parte.

  6. Appena l’acqua nella pentola sarà arrivata a bollore, salate e tuffate i vostri gnocchi.

    Gli gnocchi saranno cotti quando dal fondo saliranno a galla! A questo punto con una schiumarola  scolateli e saltateli nella padella con il burro  per qualche secondo 🙂

  7. Togliete la pentola dal fuoco e lasciate raffreddare un poco, aggiungete il parmigiano e mantecate.

     

  8. Ed ecco qui pronti i vostri gnocchi acqua e farina al burro e salvia!

    Spero davvero che la mia ricetta ti sia piaciuta e ti aspetto presto con un’altra ricetta :*

Consigli Golosi

Questi gnocchi acqua e farina si prestano ad essere conditi con i più svariati ingredienti, un’altra alternativa è pomodorino fresco e basilico perfetto in estate!

 

Gli gnocchi acqua e farina rimangono   un pochino più consistenti e duri rispetto ai classici gnocchi di patate , non spaventatevi! 🙂

 

Se vi può essere di aiuto seguitemi anche sul mio canale YouTube dove troverete la mia video ricetta passo passo 🙂

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.