Crea sito

Crocchette di zucca senza uovo

Bentornati nella mia cucina, non ci girerò molto intorno… ho tanta, troppa zucca! E quindi cosa fare? Mille ricette con questo fantastico ortaggio davvero miracoloso: non fa ingrassare, migliora la circolazione , aiuta contro la ritenzione idrica e i parassiti, sconfigge ansia e insonnia… Insomma cosa aspettiamo? Andiamo in cucina e prepariamo insieme queste crocchette senza uova, praticamente fatte con quel poco di cui disponevo in cucina 🙂

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30/40 minuti
  • Cottura:
    Max 10 minuti minuti
  • Porzioni:
    7/8 crocchette
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Zucca 250 g
  • Pecorino romano 30 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Farina 00 q.b.
  • Rosmarino 1 rametto

Preparazione

  1. Per prima cosa tagliate la zucca come volete mantenendo anche la buccia così sarà poi più semplice rimuoverla a fine cottura. Ponete la zucca in una teglia , fate un giro di olio e sale , mettete anche il rosmarino e infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per 30/40 minuti controllando spesso la cottura con uno stecchino.

  2. Quando la zucca sarà cotta, sfornatela, privatela della buccia ( vedrete che verrà via facilmente con l’aiuto di un coltello!) e schiacciate con una forchetta.

    A questo punto aggiungete il pecorino romano , qualche cucchiaio di farina e di pangrattato per dare un poco di consistenza al nostro composto di zucca, risssaggiate per la sapidità!

  3. Finalmente siamo pronti per creare le nostre crocchette  🙂 prendete una pallina di composto grande quanto un mandarino e formate la vostra crocchetta dandogli la classica forma allungata e ripassatela nel pangrattato coprendola interamente.

    Procedete fino a fine composto 😀

  4. In una padella a sponda alta mettete a scaldare abbondante olio di semi di girasole e quando sarà alla giusta temperatura tuffate all’interno le vostre crocchette.

    Quando saranno belle dorate toglietele dal fuoco e ponetele in una ciotola con carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e salate a vostro piacimento.

  5. Ed eccole qui Le vostre crocchette senza uovo, dalla panatura leggera e gradevole! Io le ho accompagnate con un’insalatina ma andranno benissimo anche per un aperitivo!

    Buon Appetito!

Note

Per ulteriori domande o curiosità potete trovarmi anche sui social 🙂 vi aspetto!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.