yogurt

Yogurt fatto in casa Crock Pot

Cari foodlovers,

ho realizzato la ricetta dello yogurt, nata propria dalla necessità che se qualcosa manca nella nostra dispensa, si può tranquillamente realizzare a casa. Bastano due semplici ingredienti: latte e un vasetto di yogurt bianco o dei fermenti. Potete realizzare lo yogurt o con la yogurtiera, o con il bimby oppure con la Crock pot come ho fatto io.  Mentre  la ricetta e il procedimento con questa Slow Cooker ,una pentola elettrica per cottura lenta è veramente semplice. Il risultato che ho ottenuto è spettacolare. Questo  yogurt cremoso e buonissimo, si conserva in una ciotola o nei barattolini di vetro ben sterilizzati.   Inoltre preparare lo yogurt è veramente soddisfacente ed entusiasmante, potete gustarlo con della marmellata, miele o cereali.  Scommetete che dopo aver creato voi lo yogurt non lo andrete più a comprare ? Se non avete la pentola Slow Cooker vi posto un video dei miei amici produttori di formaggi di bufala Omaggio al formaggio (https://www.facebook.com/Omaggioalformaggio/?__tn__=%2Cd%2CP-R&eid=ARClrmwSi_hfUoXhHJp7K65bLPutgu44NXWr911gBukyfwVef24letahv_FvSlq2krs8xKMFgeO_b7li), tre fratelli che creano delle bontà uniche, compreso lo yogurt, vi consiglio di seguire Vincenzo che vi spiegherà passo passo come realizzare lo yogurt semplicemente con un mestolo, un pentolino e un termometro da cucina.

Siete pronti per questa nuova avventura per passare il tempo in casa divertendoci a creare qualcosa di buono? Seguitemi allora !

Ingredienti:

– 1l di latte UHT a lunga conservazione o fresco (anche senza lattosio)

– un vasetto di yogurt bianco naturale (125g)

Procedimento:

Versate il latte nella Crock pot selezionate la modalità yogurt sul display, temperatura low, impostando il timer per due ore e mezza con la valvola aperta. Trascorso il tempo di bollitura del latte, spegnete la Crock pot e lasciate riposare il latte per 2 ore. Dopo 2 ore aprite la pentola e versate nel latte il vasetto di yogurt, mescolate chiudete il coperchio (sempre valvola aperta), impostate la modalità yogurt , temperatura low e selezionate il timer per 6 ore.  Trascorse le 6 ore spegnete la pentola e  aprite il coperchio, lo yogurt sarà pronto. Avrà l’aspetto compatto tipo della panna cotta e intorno ai bordi noterete del liquido, io ho eliminato il liquido con un mestolo facendo pressione ai bordi. Questo liquido va eliminato altrimenti mescolandosi con lo yogurt quando lo toglierete dalla pentola, perderà la sua cremosità. Il procedimento è più facile a farlo che a leggerlo, credetemi. Se avete qualche dubbio potete scrivermi e vi aiuterò a crearlo insieme.

Ecco invece il link di Omaggio al Formaggio per realizzare lo yogurt senza Crock Pot o yogurtiera.

Ecco a voi il primo video ‘Lo yogurt fatto in casa🏡’. Prima di iniziare assicuratevi di avere a disposizione:-1 litro di latte 🥛 -100gr di yogurt bianco 🍶-1 termometro da cucina🌡 -1 pentolino con coperchio che possa contenere 1 litro di latte -1 pentola/recipiente per eventuale bagnomariaOra tocca a voi! Taggateci con il vostro yogurt fatto in casa. Continuate a seguirci, a breve un nuovo video con un altro formaggio 😋🧀 #iorestoacasa #omaggioalformaggio #passioni #iformaggidicitro #softcheese #formaggifattiincasa #cilento #food

Gepostet von Omaggio al formaggio am Mittwoch, 11. März 2020

 

 

Pubblicato in Dessert, Gluten Free | Commenti disabilitati su Yogurt fatto in casa Crock Pot

Panettone con gocce di cioccolato , cocco e granella di zucchero

11800930_10206330170447080_991913763_o

Impasta, mescola, gira , aggiungi, versa, inforna, sforna… senti che profumo affetta e assaggia!!! Ecco dopo tanti preparativi, finalmente arriva quel momento dove puoi addentare una fetta dei tuoi pasticci. La prima prova che fai ti mette sempre un pò di ansia. Pensi: sarà buono?; ho dosato bene gli ingredienti?, avrò messo troppo zucchero? e il cioccolato si sente abbastanza?. Insomma il primo giudice dei nostri manicaretti siamo noi! I primi assaggiatori temerari, critici e pignoli intenti a valutare la riuscita del proprio lavoro. Cucinare non è così difficile, ma ci vuole una grande passione e attenzione , nella propria ricerca non ci si ferma mai. Questo panettoncino morbido e profumato è nato semplicemente dalla voglia di fare colazione con qualcosa che avesse il mio ingrediente principale, il cioccolato. La nota di freschezza visto che siamo in piena estate è data dalle scagliette di cocco, mentre l’aggiunta di un buonissimo yogurt bianco biologico rende il tutto particolarmente morbidoso. Siete pronte dunque per preparare questo dolce buonissimo? Allora andate a dare un’occhiata agli ingredienti e al procedimento. 🙂

Ingredienti :
– 3 uova
– 200 g di zucchero
– 200 g di farina
– 100 di fecola di patate
– 100 ml di olio di semi
– 1 vasetto di yogurt bianco
– una bustina di lievito per dolci
– 50 g di gocce di cioccolato
– 50 g di granella di zucchero
– 125 g di cocco

Procedimento : Montate le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto cremoso e soffice, aggiungete lo yogurt e mescolate. Versate a filo l’olio continuando a mescolare e infine la farina, la fecola precedentemente setacciate. Mescolate sempre lentamente e con cura , aggiungete il cocco e il lievito per dolci. Imburrate e infarinate una teglia da 22 cm, versate una parte di impasto, aggiungete le gocce di cioccolato e terminate con l’impasto che vi è rimasto e altre gocce di cioccolato, granella di zucchero e un pò di cocco. Infornate a 170 ° per 30/40 minuti, fate sempre la prova stecchino. Lasciate raffreddare il dolce su una grata e servitelo per la prima colazione o per la merenda. 😉

Pubblicato in Dessert | Commenti disabilitati su Panettone con gocce di cioccolato , cocco e granella di zucchero

Deliziosa alle pesche e yogurt – Torta light morbidissima

11660119_10206163372597238_803236147_o

L’estate è il periodo della frutta più buona. Deliziose primizie ricche di vitamine, minerali e antiossidanti, indispensabili per la nostra salute. L’ acquisto di frutta e verdura di stagione ci assicura un sapore, profumo e gusto autentico. Una maggiore genuinità e sicurezza del prodotto. Infatti la frutta e la verdura che maturano naturalmente non hanno bisogno di un uso eccessivo di pesticidi e fitofarmaci, quindi sono più sane. I vantaggi sono innumerevoli, un gran risparmio economico e cosa fondamentale riduciamo anche l’impatto ambientale. Scegliere prodotti di stagione, biologici e a Km0 è un gesto d’amore verso noi stessi e verso il nostro pianeta. La ricetta di questa torta l’ho preparata con delle buonissime pesche gialle, che ho acquistato al mercatino da un piccolo produttore. Questa torta senza burro e olio, è leggerissima e soffice. La dolcezza e il profumo delle pesche è inebriante. Potete servire la Deliziosa alle pesche sia come dolce per la prima colazione o come dessert per una cena aggiungendo una piccola pallina di gelato alla vaniglia.

Ingredienti:
– 120 gr Zucchero
– 4 Uova Medie
– 1 Vasetto di Yogurt magro
– 200 gr Farina
– 30 gr Fecola
– 1 Pizzico Sale
– 1 Bustina Lievito
– un pizzico di scorza grattugiata di un limone
– 2 Pesche
11715115_10206163418758392_2064844259_o
Procedimento:
In una planetaria montate le uova con lo zucchero e un pizzico di sale per 20 minuti. Quando il composto risulterà bello spumoso aggiungete lo yogurt e un pizzico di buccia grattugiata di un limone. Setacciate la farina e la fecola e aggiungetele poco alla volta con una spatola mescolando il tutto delicatamente senza smontare il composto. Unite il lievito alla fine, mescolate per bene. 11660019_10206163532641239_2058371683_oImburrate uno stampo di 22 cm con il burro e la farina, versate sul fondo dello zucchero e disponete la pesca che avrete precedentemente lavato e fatto a fettine. A questo punto versate metà impasto, aggiungete altre fettine di pesca e sopra versateci l’impasto che vi è rimasto. Infornate a 150° per 50 minuti.11705659_10206163556041824_1231229111_o

Pubblicato in Dessert | Commenti disabilitati su Deliziosa alle pesche e yogurt – Torta light morbidissima