ricettapastafrolla

Crostata di frutta fresca

Crostata di frutta fresca

cros3

La crostata di frutta fresca è il dolce che vi propongo per trascorrere dolcissimi pomeriggi rilassanti e golosi. La ricetta di questa pasta frolla è friabile e buonissima; una delicata crema pasticcera con fragole fresche, pesche e melone. Se da tempo stavate cercando la ricetta perfetta per una crostata degna di lode, allora vi consiglio di seguire passo passo questa che vi posto e non ve ne pentirete. Il risultato? Eccellente, già dal primo assaggio sembrerà che la vostra crostata sia stata creata da un vero pasticcere… e invece no!Perché le vere pasticcere siete state voi capaci di realizzare piccoli e invitanti assaggi di infinita dolcezza.

Ingredienti:

per la pasta frolla:
– 200g di burro
– 100g di zucchero a velo
– 1 uovo
– 375g di farina
– un pizzico di sale e limone grattugiato

per la crema pasticcera: 4 tuorli-100g di zucchero-1/2 litro di latte-30g di farina-limone grattugiato

Frutta fresca di stagione

Procedimento: In una planetaria lavorate con le fruste il burro a pezzetti con lo zucchero a velo, poi aggiungete la farina , l’uovo, un pizzico di sale e un po’ di buccia di limone grattugiato, impastate per bene e formate un panetto, avvolgetelo con della pellicola trasparente per alimenti e lasciate riposare in frigo per 3/4 ore. Preparate intanto la crema pasticcera, scaldate il latte, e lavorate in una ciotola le uova con lo zucchero e la farina e la scorza di limone grattugiata, versate ora questo composto nel latte caldo, girate con una frusta senza mai fermarvi, sempre dallo stesso verso, fino a quando la crema non si addenserà. Quando la crema sarà pronta, versate in una ciotola e fatela raffreddare in frigo coprendola con della pellicola trasparente. Togliete la frolla dal frigo e stendetela con un mattarello su una spianatoia e foderate con la pasta una teglia, bucherellate la frolla, mettete sopra della carta forno e dei fagioli secchi, in modo che in cottura la frolla non si gonfi. Il tempo di cottura delle crostata è di 30/35 minuti a 180° statico . Una volta che la frolla sarà pronta, fatele raffreddare e riempitela di crema, decorate con la frutta che avete messo a macerare con lo zucchero a velo.

Pubblicato in Dessert | Commenti disabilitati su Crostata di frutta fresca

Gingerbread-biscotti alla vaniglia

omini1

Gingerbread- biscotti alla vaniglia.

“In fondo la vita non è facile per nessuno…riesco a leggerlo negli occhi delle persone a me care o in quelle che si incontrano per caso o che conosci da poco. Li vedi con sguardi bassi, accigliati a volte pieni di rancore. In alcuni si intravede un grande dolore, delusione, in altri tanti sogni infranti o scelte sbagliate. Ma c’è un momento in cui un dolce biscotto ci scalda il cuore , ci calma l’anima e lo sguardo torna ad essere quello felice di un bambino. A volte basta un biscotto offerto con un gran sorriso e un abbraccio spontaneo”

Cari Food lovers, non è natale se non si preparano deliziosi e profumati biscotti per creare quella magica atmosfera natalizia che tanto piace ai grandi e ai piccini. Le ricette per una buona pasta frolla e i segreti per realizzarne una a regola d’arte sono tante. Io vi posto la mia di ricetta che vi garantirà dei biscotti eccezionali. I miei Gingerbread sono alla vaniglia, diversi da quelli classici e più facili da preparare. Potete poi, decorare questi biscottini come volete con un pò di zucchero a velo o della ghiaccia, ma in commercio ci sono anche delle simpatiche e buone gelatine alimentari in tubetto, che vi faciliteranno il compito della decorazione.

Ingredienti per circa 30 biscotti- Gingerbread
400 gr. di farina – 120 gr. di zucchero a velo – 1 uovo intero +1 rosso – 200 gr. di burro – un baccello di vaniglia 1 cucchiaino di lievito per dolci – 1 pizzico di sale

Procedimento : Per i semi di vaniglia : incidere la bacca di vaniglia nel senso della lunghezza e con un coltello estrarre i semi.

frolla
Per la pasta frolla : Prendete il burro e fatelo ammorbidire a temperatura ambiente in una ciotola. Aggiungete le uova , lo zucchero a velo, la farina , i semi di vaniglia , un cucchiaino di lievito per dolci e impastate velocemente fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.
bis

bis3

Riprendete il panetto di pasta frolla e stendetelo di circa 4 mm di spessore, su una spianatoio con un mattarello.

bis4

Formate i biscotti con il tagliapasta a forma di omino biscottino e disponeteli su di una teglia rivestita con carta forno. Cuocete i biscotti per 30 minuti a 150 °.