funghi

Cortecce con castagne, funghi e cinghiale

cortecce

Cortecce con castagne, funghi e cinghiale.
Tempo d’autunno, tempo di castagne!!!! Questi meravigliosi frutti autunnali, possiamo gustarli in diversi modi, dalle caldarroste , ai dolci, ai secondi di carne e, perchè no, anche nelle zuppe e nei primi piatti. Insomma anche l’autunno è ricco di quei prodotti eccezionali che ci permettono di creare piatti che arricchiscono le nostre tavole e rendono il convivio piacevole e confortante, mentre fuori iniziano a soffiare il primi venti freddi che annunciano l’approssimarsi di un gelido inverno. Ma ora basta con il servizio metereologico e passiamo alla ricetta. Questo semplice primo piatto da me ideato , fa parte di una collaborazione nata con le mie amiche foodblogger Giovanna e Francesca due donne che stimo molto per il lavoro che svolgono con passione e originalità ,sempre all’insegna del gusto e della valorizzazionie di prodotti e piatti dall’indescrivibile bontà. L’ingrediente di questo mese era la castagna, così tutte noi abbiamo creato alcune ricette che potete realizzare proprio quando, sentirete la necessità di andare ben oltre la semplice caldarrosta 😉 . La ricetta dedicata alle castagne di Giovanna e Francesca potete trovarla qui : http://creazionifusionorconfusion.it/ . Vi consiglio di seguire il loro blog, scoprirete delle ricette fantastiche, ideate e realizzate per stupire, il vostro palato e i vostri ospiti. Non mi resta che augurarvi una buona lettera e una felice scoperta di ricette e blog che hanno una marcia in più in tema di food 😉
Ingredienti per 4 persone :
– 200 g di funghi champignon
– 10 castagne di media grandezza
– 1 salsiccia fresca di cinghiale
– 400 g di cortecce ( pasta fresca)
– 70 g di burro
– un brick di panna CHEF.
– prezzemolo – sale e pepe q/b

Lessate per 20 minuti le castagne e sbucciatele quando sono ancora tiepide, così la pellicina verrà via più facilmente. Lavate e affettate i funghi. In una padella antiaderente, cuocete per qualche minuto la salsiccia sbriciolata. In un’altra padella, invece, sciogliete il burro, aggiungete le castagne sminuzzate, i funghi e fate cuocere il tutto per 6/7 minuti. A questo punto unite la salsiccia, aggiustate di sale e pepe, e aggiungete la panna alle erbette, amalgamate per bene per circa due minuti, spegnete il fuoco e lessate la pasta. Quando le cortecce saranno cotte, scolatele e mantecatele in padella con questo meraviglioso condimento. Servite la pasta con una spolverata di prezzemolo e parmiggiano.
Bon Appetit
Madame Bistrò

Tortino alle erbette aromatiche e funghi trifolati

Non serve cimentarsi in grandi imprese, per creare un buon piatto, tutti in cucina con un pò di fantasia e creatività possiamo creare una cenetta o un pranzo delizioso , veloce, economico ,buono da mangiare e bello da vedere . Così vi posto questo tortino di erbette aromatiche e funghi champignon, dove impiegherete più tempo a leggere la ricetta che a prepararlo tanto è facile.

Ingredienti per 4 persone :

– 8 uova
-200 g di parmigiano reggiano
– erbette aromatiche
– sale e pepe qb
– 200 g di funghi champignon
– 4 cucchiai di Olio Evo

Procedimento :In una ciotola sbattete le uova con il formaggio, le erbette aromatiche, il sale e un pizzico di pepe. Prendete una padella, versateci l’olio scaldatelo leggermente e aggiungeteci le uova per la frittatta che cuocerete per 3 minuti fiamma bassa , prima da un lato e poi dall’altro, per girare la frittata aiutatevi con un coperchio. Pulite i funghi tagliateli a fettine e saltateli in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio, aggiustate di sale e pepe. Quando la frittata sarà pronta prendete un coppapasta e create 4 dischi di frittata. Prendete un piatto adagiatevi un disco di frittata aggiungete i funghi saltati precedentemente, e servitelo con una spolverata di pepe in grani e prezzemolo tritato.11171607_10205614451434552_2111497875_o

Pubblicato in Secondi Piatti | Commenti disabilitati su Tortino alle erbette aromatiche e funghi trifolati