estate

Delizia al limone

11780102_10206277010478114_994580671_o

La delizia al limone è un dolce ideato dal pasticcere sorrentino Carmine Marzuillo, ispirato dai profumi, dai colori della sua terra, ha creato con uno dei migliori prodotti tipici di Sorrento, il limone, un dessert incredibile, dal gusto fresco, avvolgente e profumato che va diritto al cuore. Il limone “ovale di Sorrento”, che vanta l’importante riconoscimento IGP, si presenta con le dimensioni medio-grosse, la buccia di medio spessore, molto profumata per la ricca presenza di oli essenziali. La sua polpa è di colore giallo paglierino con un succo altamente acido, ricco di vitamina C. La delizia al limone è conosciuta in tutto il mondo, la si può degustare non solo a Sorrento ma anche nella vicina Costiera Amalfitana. Questo dessert racchiude in pieno il concetto di semplicità e eccellenza in cucina, poichè tutto in questo dolce ruota intorno all’ingrediente protagonista, il limone, che viene impiegato in ogni fase, passaggio e lavorazione. Per capire la mia terra, la Campania, bisogna assaggiare questa incredibile bontà, poichè solo allora vedrete davanti ai vostri occhi, il mare blu cobalto, il sole che vi scalda l’anima, la solarità e la generosità della sua gente e per finire i colori e i profumi di luoghi dove tutto diventa amore e poesia.

Ingredienti per 4 delizie al limone:
Pan di spagna :
– 3 uova
– 90 g di zucchero
– 30 g di farina
– 70 g di fecola di patata
– un cucchiaino di lievito per dolci
– un pò di buccia grattugiata di limone

Per la crema pasticcera al limone:
– 3 tuorli
– 70 g di zucchero
– 30 g di Maizena
– 250 ml di panna
– 200 g di latte
– 2 bucce di 1 limone
Per la crema al limone :
– 2 tuorli
– 60 g di zucchero
– 60 ml di succo di limone
– 50 g di burro

Per la bagna al limoncello :
– 60 ml di acqua
– 40 g di zucchero
– 100 ml di limoncello
– 40 ml di succo di limone

Per la glassa al limone:
– 125 g di crema al limone
– 250 g di panna fresca
– 60 ml di latte fresco

Procedimento :
Per il pan di spagna : 11750976_10206261104320470_1079338940_o
Montate a neve gli albumi con 45 g di zucchero. Sbattete a parte i tuorli con il restante zucchero, la buccia grattugiata del limone e un pizzico di sale. Unite gli albumi al composto cremoso dei tuorli, amalgamate per bene e aggiungete poco alla volta, mescolando delicatamente la farina e la fecola setacciata e un cucchiaino di lievito per dolci. Imburrate e infarinate gli stampini a forma di cupoletta, riempite in parti uguali con il composto del pan di spagna e infornate per 25/30 minuti a 150°. Per verificare la cottura fate sempre la prova stecchino. Quando le basi della delizia saranno pronte lasciatele raffreddare e mettete da parte.
Per la crema al limone :11752015_10206261172882184_98889290_o Lavorate i tuorli con lo zucchero, unite il succo e la buccia di limone e versate il tutto in un pentolino, cuocete il composto a fuoco lento fino a raggiungere la temperatura di 80°. Unite il burro a dadini e con l’aiuto di un mixer a immersione emulsionate il tutto. Lasciate riposare in frigorifero.
Per la crema pasticcera al limone :11760456_10206261128641078_1710704078_o Scaldate in un pentolino il latte, la panna, le scorze di limone e portare a ebollizione. Spegnete il fuoco e lasciate in infusione per circa un’ora. Lavorate a crema i tuorli con lo zucchero, la maizena e il sale. Incorporare poi lentamente il latte filtrato e versare questo composto in un pentolino. Fatelo cuocere sul fuoco fino a raggiungere la temperatura di 80°. Raffreddate la crema e conservarla poi in frigorifero. Unitela successivamente con la crema al limone per creare il ripieno della delizia.

Per la glassa al limone:
Montate la panna e aggiungetela al restante composto delle due creme con cui avete farcito le delizie , mescolate delicatamente. Aggiungere il latte e lavorare il tutto sino a ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Per la bagna :11760524_10206261198242818_489096550_o
Versate lo zucchero, le scorze di limone e l’acqua in un pentolino fate cuocere per 1 minuto. Lasciate raffreddare e versate il limoncello.
Montaggio: 11770579_10206261269364596_56953397_o Con l’aiuto di un sac a poche o di una siringa per dolci farcite le basi di pan di spagna con le due creme che avete precedentemente mescolato. . 11747481_10206261260364371_1202497016_oCon uno stecchino bucherellate le sfere di pan di spagna e bagnatele senza esagerare con lo sciroppo al limoncello. Ricoprite le delizie con la glassa al limone un ciuffetto di panna, un pò di scorza grattugiata di limone.delizia

Ciambellone al Cocco e Lime

11535221_10206026017523447_871300380_o

Quando l’estate arriva, non solo si pensa al mare, alla tintarella e alle vacanze tanto sognate durante il lungo inverno, ma si cerca anche di mangiare qualcosa di fresco e leggero, senza rinunciare al gusto e alla dolcezza.
Così oggi, vi posto il ciambellone al cocco e lime, una ricetta per un dolce soffice e buono, ideale per le nostre colazione esitive, dal gusto esotico, leggero e fresco. Ottimo accompagnato da una tazza di caffè o un succo di frutta all’ananas, perché il gusto e il benessere a tavola iniziano fin dal mattino.

Ingredienti:
– 150 g di cocco
– 150 g di farina 00
– 4 uova grandi
– 80 ml di olio di semi
– 220 g di zucchero
– 125 g di yogurt bianco magro
– 1 bustina di lievito per dolci
– 1 cucchiaino di succo di lime
– una teglia da 22 cm

Procedimento:
Montate le uova con lo zucchero per 25 minuti, fino a quando il composto risulterà gonfio e spumoso. Aggiungete mescolando lentamente lo yougurt e l’olio di semi. Dopo che avete amalgamato per bene lo yougurt e l’olio, aggiungete il cocco, il succo del lime e mescolate . Unite la bustina di lievito per dolci, e solo alla fine versate poco alla volta la farina precedentemente setacciata. Ricordatevi che questa operazione va fatta lentamente , altrimenti il composto si smonterà e la torta risulterà piatta e per niente soffice. Imburrate e infarinate uno stampo, versate il composto e fate cuocere per 40 minuti a 170°. Qundo la torta sarà pronta lasciatela raffreddare, toglietela dallo stampo e decoratela con un pò di zucchero a velo e granella di cocco.

Pubblicato in Dessert | Commenti disabilitati su Ciambellone al Cocco e Lime

Insalata di calamari

11428103_10205990645919179_1748975002_o
I calamari nelle ricette della tradizione campana sono molto utilizzati. Una preziosa materia prima che si trova sempre fresca sui banchi delle pescherie, ben fornite e attente alla qualità dei loro prodotti. Un calamaro fresco si presenterà con queste caratteristiche :” colore intenso, la parte bianca sarà lucida e brillante, mentre l’odore sarà di salsedine e di alghe. Se invece, il calamaro non dovesse avere queste caratteristiche, allora vorrà dire che non è fresco e quindi, vi sconsiglio l’acquisto. La ricetta che vi propongo è una rivisitazione della classica insalata di mare, io l’ho preparata con i pomodorini, rucola e valerianella. Un’insalata facile e veloce da preparare ideale per una cena estiva a lume di candela.

Ingredienti:
– 800 g di calamari freschi
– 200g di valerianella
– 100 g di rucola
– 100 g di carote novelle
– 1 costa di sedano
– 200 g di pomodorini
– sale e pepe q/b
– un pizzico di peperoncino
– un cucchiaino di limone
– 50 ml di olio evo
– 3 fette di pane

Procedimento: Lavate i calamari sotto l’acqua corrente, tagliateli a rondelle e lessateli in acqua bollente per 20 minuti. Quando i calamari saranno cotti, scolateli e fateli raffreddare. Tagliate i pomodorini a metà, lavate la rucola e la valerianella, e mettetele ad asciugare. Prendete una carota novella e la costa di sedano e tagliateli a dadini. Preparate in una ciotola una salsina con l’olio, un pizzico di sale, pepe , un pò di peperoncino e un cucchiaino di succo di limone, uno spicchio d’aglio intero e fate riposare la salsina per un’oretta. Passiamo ora alla preparazione completa: prendete un piatto disponete prima la rucola, la valerianella, i pomodorini e i dadini di carota e sedano, adagiateci sopra il calamaro e condite con la salsina che avete precedentemente preparato. Accompagnate il tutto con delle fragranti fette di pane appena tostate e buon appetito!

Madame Bistrò

Pubblicato in Contorni | Commenti disabilitati su Insalata di calamari