crostatadifruttafresca

Crostata di frutta fresca

Crostata di frutta fresca

cros3

La crostata di frutta fresca è il dolce che vi propongo per trascorrere dolcissimi pomeriggi rilassanti e golosi. La ricetta di questa pasta frolla è friabile e buonissima; una delicata crema pasticcera con fragole fresche, pesche e melone. Se da tempo stavate cercando la ricetta perfetta per una crostata degna di lode, allora vi consiglio di seguire passo passo questa che vi posto e non ve ne pentirete. Il risultato? Eccellente, già dal primo assaggio sembrerà che la vostra crostata sia stata creata da un vero pasticcere… e invece no!Perché le vere pasticcere siete state voi capaci di realizzare piccoli e invitanti assaggi di infinita dolcezza.

Ingredienti:

per la pasta frolla:
– 200g di burro
– 100g di zucchero a velo
– 1 uovo
– 375g di farina
– un pizzico di sale e limone grattugiato

per la crema pasticcera: 4 tuorli-100g di zucchero-1/2 litro di latte-30g di farina-limone grattugiato

Frutta fresca di stagione

Procedimento: In una planetaria lavorate con le fruste il burro a pezzetti con lo zucchero a velo, poi aggiungete la farina , l’uovo, un pizzico di sale e un po’ di buccia di limone grattugiato, impastate per bene e formate un panetto, avvolgetelo con della pellicola trasparente per alimenti e lasciate riposare in frigo per 3/4 ore. Preparate intanto la crema pasticcera, scaldate il latte, e lavorate in una ciotola le uova con lo zucchero e la farina e la scorza di limone grattugiata, versate ora questo composto nel latte caldo, girate con una frusta senza mai fermarvi, sempre dallo stesso verso, fino a quando la crema non si addenserà. Quando la crema sarà pronta, versate in una ciotola e fatela raffreddare in frigo coprendola con della pellicola trasparente. Togliete la frolla dal frigo e stendetela con un mattarello su una spianatoia e foderate con la pasta una teglia, bucherellate la frolla, mettete sopra della carta forno e dei fagioli secchi, in modo che in cottura la frolla non si gonfi. Il tempo di cottura delle crostata è di 30/35 minuti a 180° statico . Una volta che la frolla sarà pronta, fatele raffreddare e riempitela di crema, decorate con la frutta che avete messo a macerare con lo zucchero a velo.

Pubblicato in Dessert | Commenti disabilitati su Crostata di frutta fresca

Crostata con crema pasticcera alle pere

crost2

La crostata è un altro di quei dolci a cui non diresti mai di no. Soprattutto se la frolla è leggera, profumata e friabile che quasi si scioglie in bocca. Un classico della pasticceria, dai tantissimi ripieni, che spaziano dalle confetture, alle creme con la frutta fresca o secca, ricotta o cioccolato. Si parte da una base semplice e tradizionale, ma anche qui, la creatività e il gusto ci permettono di realizzare un dessert di una bontà incredibile.
La ricetta della mia crostata è quella con crema pasticcera alle pere. Approfittando dei buonissimi frutti di stagione ho scelto le deliziose pere coscia, con una polpa succosa, aromatica e ricca di sapore.

Ingredienti :

Pasta frolla
-250 grammi farina 00
-150 grammi burro
-80 grammi zucchero a velo
-2 uova
-1 pizzico sale
Crema pasticcera alle pere
– 500 ml di latte
– 6 tuorli
– maizena 50 g
– zucchero 150 g
– bucce di pera
– 50 g di purea di pere
– 2 pere coscia
– 1 cucchiaio di succo di limone
– 1 pizzico di limone grattugiato
– 20 g di gocce di cioccolato

crostata 1

Procedimento : Preparate la pasta frolla versando su una spianatoia la farina a fontana e al centro lavoriamo lo zucchero a velo col burro freddo tagliato a dadini. Aggiungete le uova, la buccia del limone grattugiata , un pizzico di sale. Lavorate l’impasto velocemente, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo a riposare in frigo per 30 minuti.
Per al crema pasticcera alle pere, scaldate il latte con alcune bucce di pera, spegente il fuoco e lasciate in infusione le bucce per 30 minuti. In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero, la maizena, e un pizzico di limone grattugiato ; togliete le bucce di pera dal latte, versateci il composto per la crema e cuocete per 8 minuti, girando la crema continuamente fino a quando non si sarà addensata per bene. Spegnete il fuoco, versate la crema in una ciotola, copritela con della pellicola alimentare e lasciatela raffreddare in frigo. Sbucciate una pera, fatela a dadini e frullatela con il mixer, unite questa purea alla crema pasticcera. Tagliate l’altra pera a fettine e sistemate le fettine in una ciotola con un pò di succo di limone, in modo che la pera non si annerisca. Stendete la pasta frolla su un foglio di carta forno sistematela in una teglia, bucherellate la frolla, aggiungete la crema e terminate la crostata con le fettine di pera e qualche goccia di cioccolato. Infornate per 40/45 minuti a 170 ° forno ventilato.

Pubblicato in Dessert | Commenti disabilitati su Crostata con crema pasticcera alle pere