Pollo con mandorle, curry e aceto balsamico

Il pollo alle mandorle è buono, ma c’è la salsa di soia, che non mi piace e che è piena di glutammato di sodio. Pertanto, dal momento che sono in regime alimentare sano, ho deciso di dare sapore a questo piatto usando l’aceto balsamico.

Ci vuole un aceto balsamico di quelli buoni, non di quelli che di balsamico non hanno nulla. Un aceto di quelli che ne basta una goccia.

Il pollo con mandorle, curry e aceto balsamico si prepara in pochissimo tempo.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 200 g Petto di pollo
  • 15 Mandorle
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
  • 1/2 cucchiaino Curry
  • 1 cucchiaino Aceto balsamico
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Pollo con mandorle

    Tagliate il pollo a cubetti e fatelo rosolare in un tegame ampio con un cucchiaio di olio e.v.o.
    Salate leggermente e aggiungete le mandorle.
    Coprite e fate proseguire la cottura. Quando si sarà formato un po’ di sughetto aggiungete il curry e, in ultimo, l’aceto balsamico.
    Mescolate bene e, quando il pollo sarà cotto, servite ben caldo.

Note

Precedente Petto di pollo al melograno Successivo Salmone al forno con pepe rosa e kiwi

Lascia un commento