Torta alle pesche e ricotta senza burro

torta alle pesche e ricotta

La torta alle pesche e ricotta è un dolce facilissimo da preparare e perfetto per una prima colazione genuina e golosa. E’ preparato senza burro ma grazie all’utilizzo della ricotta – se sei intollerante al lattosio utilizzane una delattosata – risulta comunque soffice come una nuvola. Per questa ricetta ho utilizzato delle pesche noci non trattate: avendo la buccia liscia ho deciso di lasciarla; sentiti comunque libero di utilizzare il tipo di pesca che preferisci.

Ma vediamo nel dettaglio ingredienti, dosi e passaggi della ricetta.

torta alle pesche e ricotta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni8-10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gfarina 00
  • 150 gzucchero
  • 200 g ricotta
  • 2uova (taglia media)
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia
  • 45 golio di semi di girasole
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 2pesche noci (non trattate)
  • q.b.mandorle in scaglie

Preparazione della torta alle pesche e ricotta

Disclaimer: all’interno della ricetta sono presenti link in affiliazione.
  1. Inizia la preparazione della torta alle pesche e ricotta montando con la planetaria o con le fruste elettriche le uova e lo zucchero.

    Monta i due ingredienti finché non saranno bianchi e spumosi, devono almeno raddoppiare di volume.

  2. Aggiungi la ricotta e amalgamala delicatamente facendo attenzione a non far formare grumi.

  3. Continua con l’estratto di vaniglia (in alternativa puoi usare la scorza di un limone non trattato) e l’olio di semi di girasole versato a filo con le fruste in funzione.

    Io utilizzo sempre questo estratto di vaniglia –> Paneangeli Estratto di Vaniglia In Bacca, 50g

  4. A parte setaccia le polveri (farina 00 e lievito in polvere per dolci) e aggiungile al resto del composto pochi cucchiai alla volta.

  5. Sciacqua bene le pesche e tagliale a cubetti. Aggiungine i 3/4 all’impasto della torta e amalgamale delicatamente con una spatola.

  6. Trasferisci la torta in uno stampo da 20cm di diametro precedentemente unto o ricoperto di carta forno.

    Per una scelta ecologica ti consiglio la carta forno riutilizzabile –> Amazy Carta da forno riutilizzabile – La carta da forno riutilizzabile PREMIUM, antiaderente e lavabile in lavastoviglie, 36 x 42 cm, Confezione da 3

  7. Termina la preparazione con i restanti cubetti di pesca e qualche mandorla in scaglie.

    Cuoci la torta alle pesche e ricotta in forno in modalità statica a 180°C per circa 45 minuti, prova la cottura con uno stecchino prima di sfornarla.

    Attendi che la torta sia fredda prima di estrarla dallo stampo.

Torta alle pesche e ricotta – Per concludere

torta alle pesche e ricotta

Tips: la torta si conserva 2 o 3 giorni in frigorifero meglio ancora se messa in un contenitore ermetico. Ti sconsiglio la surgelazione.

Ti interessano altre ricette? Prova questa! (clicca sull’immagine per aprire la ricetta)

Torta rovesciata alle pesche

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.