Strudel salato al salmone e cime di rapa

strudel salato al salmone

Lo strudel salato al salmone e cime di rapa è una preparazione semplicissima ma allo stesso tempo d’effetto e invitante. E’ composto da un guscio di pasta sfoglia che racchiude un goloso ripieno di cime di rapa e di filetto di salmone che può essere gustato sia come antipasto che come goloso piatto unico.

Ma vediamo nel dettaglio ingredienti, dosi e passaggi della ricetta.

strudel salato al salmone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia (rettangolare)
  • 250 gfiletto di salmone
  • 500 gcime di rapa
  • 2 cucchiaipecorino romano (grattugiato)
  • sale
  • pepe nero
  • 1tuorlo
  • 2 cucchiailatte
  • semi di sesamo

Preparazione dello strudel salato al salmone

Disclaimer: all’interno della ricetta sono presenti link in affiliazione
  1. Inizia la preparazione dello strudel salato al salmone, lavando e pulendo le cime di rapa.

    Cuocile in acqua bollente salata per 5 minuti circa.

    Scolale strizzandole bene per fargli perdere tutta l’acqua in eccesso e mettile da parte.

  2. Pulisci i filetti di salmone eliminando la pelle ed eventuali lische.

  3. Condisci le cime di rapa con il pecorino romano grattugiato, sale e pepe nero.

  4. Stendi il rotolo di pasta sfoglia su un piano e dividilo idealmente in tre parti.

    Dopo aver bucherellato la sfoglia con uno stuzzicadenti o con i rebbi di una forchetta, metti nella parte centrale le cime di rapa distribuendole bene.

    Adagia sulle cime di rapa i filetti di salmone.

  5. Richiudi i bordi esterni della sfoglia su loro stessi di mezzo centimetro.

  6. Chiudi ora la sfoglia a portafogli ripiegando verso il centro i due lati liberi.

    Assicurati di chiudere bene i bordi per evitare che la sfoglia si apra.

  7. Amalgama in un bicchiere un tuorlo d’uovo e due cucchiai di latte.

    Spennella la mistura sulla superficie della sfoglia, aggiungi i semi di sesamo e pratica delle aperture con un coltello ben affilato o con le forbici da cucina.

  8. Cuoci lo strudel salato al salmone in forno ventilato a 180°C per 30-35 minuti.

Strudel salato al salmone – Per concludere

strudel salato al salmone

Tips: per questa ricetta ho deciso di utilizzare la pasta sfoglia ma puoi provarla anche con la brisee, è comunque deliziosa!

Ti interessano altre ricette? Prova questa –> STRUDEL SALATO AL PROSCIUTTO E FUNGHI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Strudel salato al salmone e cime di rapa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.