Pan di pesche senza burro e senza lattosio

pan di pesche

Il pan di pesche fa parte di quella categoria di dolci il cui impasto è a base di frutta frullata. Dopo aver visto quello di banane, di mele e di albicocche ecco il turno delle pesche in questa versione senza lattosio caratterizzata da un’estrema morbidezza. Per questa ricetta ho utilizzato della frutta biologica e non trattata e quindi ho frullato le pesche con la buccia, in caso contrario elimina questa parte del frutto.

Ma vediamo nel dettaglio ingredienti, dosi e passaggi della ricetta.

pan di pesche
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8-10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gpesche gialle (circa 2)
  • 200 gfarina 00
  • 130 gzucchero
  • 2uova (taglia media)
  • 40 gacqua
  • 40 golio di semi di girasole
  • 8 glievito in polvere per dolci (mezza bustina)
  • scorza di limone

Preparazione del pan di pesche

Disclaimer: all’interno della ricetta sono presenti link in affiliazione
  1. Inizia la preparazione del pan di pesche montando in planetaria o con le fruste elettriche le uova e lo zucchero: il composto deve diventare bianco e spumoso triplicando quasi di volume.

  2. Aggiungi al composto l’acqua e la scorza di un limone non trattato e amalgama delicatamente con una spatola.

  3. Aggiungi a filo anche l’olio di semi di girasole sempre mescolando delicatamente.

  4. Lava e taglia le pesche a pezzettoni; le mie erano a buccia liscia e non trattate e per questo non le ho sbucciate, in caso contrario elimina la buccia.

    Frulla le pesche con un frullatore fino a ricavarne una polpa liscia.

  5. Metti la polpa di pesca nella ciotola con il resto dell’impasto e mescola delicatamente.

  6. A parte setaccia la farina 00 e il lievito in polvere per dolci e aggiungi anche questi al resto del composto un paio di cucchiai alla volta.

  7. Trasferisci l’impasto in una tortiera da 20cm precedentemente unta o ricoperta di carta forno.

  8. Cuoci il pan di pesche in forno statico a 180°C per circa 40 minuti (fai la prova stecchino prima di spegnere).

    Lascia raffreddare il dolce prima di sformarlo.

Pan di pesche – Per concludere

Tips: puoi sostituire la scorza di limone con dell’estratto di vaniglia o dell’aroma di mandorla. Una volta raffreddato puoi spolverizzare il dolce con dello zucchero a velo o decorare con delle fettine di pesca.

Ti interessano altre ricette? Prova questa! (clicca sull’immagine per aprire la ricetta)

pan di albicocche

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.