Gnocchi alla sorrentina

gnocchi alla sorrentina

Gli gnocchi alla sorrentina sono una tra le ricette più conosciute e apprezzate della cucina campana dagli ingredienti semplici ma dal sapore unico: degli gnocchi di patate conditi con un semplice sugo di pomodoro e basilico, mozzarella e Parmigiano e resi speciali dalla gratinatura in forno.

Ma vediamo nel dettaglio ingredienti, dosi e passaggi della ricetta.

gnocchi alla sorrentina
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per gli gnocchi

  • 500 gPatate rosse
  • 150 gFarina 00
  • q.b.Sale
  • q.b.Semola (per spolverare il piano)

Per il condimento

  • 300 gPassata di pomodoro
  • 1 spicchioAglio
  • 4 foglieBasilico
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • Mezzo cucchiainoSale
  • 100 gMozzarella
  • 2 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP

Preparazione degli gnocchi alla sorrentina

  1. Inizia la preparazione degli gnocchi alla sorrentina cuocendo le patate in acqua bollente fino a che non si infilzeranno facilmente con uno stecchino (a seconda della grandezza delle patate ci vorranno dai 30 ai 40 minuti).

  2. Prepara il sugo: metti sul fuoco una pentola con un cucchiaio di olio e lo spicchio d’aglio.

  3. Non appena l’aglio si sarà dorato aggiungi la passata di pomodoro e il basilico, aggiusta di sale e cuoci a fuoco bassissimo per circa 30 minuti (ricordati una volta pronto il sugo di eliminare l’aglio).

  4. Impasta gli gnocchi: metti la farina a fontana su una spianatoia; schiaccia al centro della fontana le patate, aggiungi un pizzico di sale e inizia ad impastare.

  5. Continua fino a che l’impasto non si sarà compattato (è un’operazione abbastanza veloce).

  6. Spolverizza il piano di semola e forma con l’impasto dei filoncini spessi all’incirca 2-3cm.

  7. Taglia da ogni filoncino gli gnocchi con un tarocco o un coltello e rigali con il rigagnocchi – se ce l’hai – o con i rebbi di una forchetta.

  8. Cuoci gli gnocchi in acqua bollente per 2 minuti o comunque fino a che non tornano a galla

  9. Scola gli gnocchi con una schiumarola direttamente nel sugo, aggiungi metà della mozzarella tagliata a cubetti e metà del Parmigiano.

  10. Versa gli gnocchi conditi in una pirofila da forno e completa la preparazione aggiungendo la restante mozzarella e spolverando la superficie con il Parmigiano rimasto.

  11. Fai gratinare gli gnocchi alla sorrentina in forno in modalità grill (se ha la temperatura imposta 240°C) per circa 5 o 6 minuti.

Gnocchi alla sorrentina – Per concludere

gnocchi alla sorrentina

Tips: puoi conservare questa preparazione per un giorno in frigorifero coprendo la pirofila con pellicola trasparente o porzionare e surgelare per massimo 3 mesi.

Ti interessano altre ricette? Prova questa —> GNOCCHI CON COZZE E CREMA DI BORLOTTI

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “Gnocchi alla sorrentina”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.