Croissant sfogliati, la ricetta originale

croissant sfogliati new
 

Ci sono ricette che anche se impegnative e non proprio velocissime da preparare, sono irrinunciabili da provare per un appassionato di cucina. I croissant sfogliati hanno rappresentato per me l’ennesima sfida con la pasta sfoglia: la giusta temperatura del burro, le pieghe, le attese tra un passaggio e l’altro… beh ne è valsa davvero la pena! Sono morbidi, fragranti e dall’inconfondibile aroma di burro, una delizia a colazione!

Ma vediamo nel dettaglio ingredienti, dosi e passaggi della ricetta!
croissant sfogliati new
  • DifficoltàAlta
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8 croissant sfogliati
  • CucinaFrancese

Ingredienti

  • 250 gFarina 0
  • 20 gZucchero
  • 1 cucchiainoSale
  • 5 gLievito di birra secco (O 10 fresco)
  • 125 mlAcqua (calda)
  • 150 gBurro
  • 1Uovo (Medio)

Preparazione

  1. Comincia a preparare i croissant sfogliati unendo in una ciotola gli ingredienti secchi (farina, zucchero e e sale) mentre in una ciotola più grande sciogli il lievito nell’acqua calda.

  2. Unisci le polveri ai liquidi finchè non saranno completamente amalgamati e fai riposare tutto per 20 minuti dopodichè potrai cominciare a lavorare l’impasto tirandone un pezzo dal lato e premendolo al centro per 8 volte.

  3. Ripeti questa operazione 2 volte aspettando sempre 10 minuti tra l’una e l’altra. Copri l’impasto e fallo riposare in frigorifero per una notte.

  4. Trascorso questo tempo prendi dal frigorifero l’impasto dei croissant sfogliati e stendilo fino ad ottenere un quadrato di 12 cm. Cerca di tagliare il burro in modo da ottenere un rettangolo grande la metà dell’impasto. (Lo spessore dell’impasto e del burro deve essere più o meno lo stesso.)

  5. Appoggia il burro in diagonale al centro dell’impasto; ripiega gli angoli dell’impasto a pacchetto fino a coprire completamente il burro (se necessario tiralo un po’). Premi poi l’impasto con il matterello per distribuire uniformemente il burro all’interno.

  6. Stendi l’impasto solo nel senso della lunghezza fino ad ottenere una striscia spessa 1cm. Piega un terzo dell’impasto verso il centro, dopodiché ripiegaci sopra l’altro terzo: questo è il primo giro della pasta sfoglia, copri con la pellicola e metti in frigo per 20 minuti.

  7. Passato il tempo di riposo ripeti questa operazione per altre due volte e una volta terminato lascia riposare la pasta sfoglia per 40 minuti.

  8. Togli l’ipasto dei croissant sfogliati dal frigo e stendilo in un rettangolo di circa 24x38cm. Dividi il rettangolo in 8 triangoli lunghi e sottili. Arrotola ogni triangolo dalla base per ottenere i croissant sfogliati.

  9. Lascia lievitare i croissant sfogliati finché non vedrai separarsi le pieghe nella pasta. Quando saranno pronti per essere infornati spennellali leggermente con dell’uovo sbattuto appena salato.

  10. Cuoci i croissant sfogliati a 220°C per 15/20 minuti: non preoccuparti se durante la cottura uscirà del burro perché verrà riassorbito durante il raffreddamento.

Croissant sfogliati – Per concludere

croissant sfogliati new

Tips: puoi preparare i croissant sfogliati in quantità e congelarli dopo averli fatti lievitare prima della cottura!

Ti interessano altre ricette con la pasta sfoglia? Prova questa ricetta –  Pain au chocolat, la ricetta originale francese

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.