Tortine paradiso

Tortine paradiso
Morbida pasta biscotto farcita con una deliziosa crema a base di panna e latte condensato 😛

Tortine paradiso
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Porzioni12 tortine
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta biscotto

  • 5uova
  • 140 gzucchero
  • 80 gfarina 00
  • 20 gfecola di patate
  • 1 bustinavanillina

Per la farcitura e la decorazione

  • 200 mlpanna da montare (potete sostituire con p0anna vegetale, se preferite)
  • 100 mllatte condensato
  • 1 cucchiainomiele
  • zucchero a velo (per spolverizzare)

Preparazione

  1. Tortine paradiso

    Separare gli albumi dai tuorli .

    Porre i tuorli in una ciotola insieme a 70 g di zucchero e alla vanillina e montarli, preferibilmente con un frullino elettrico, finché diventeranno bianchi e spumosi.

    In un’altra ciotola versare gli albumi insieme ai restanti 70 gr di zucchero e montare anch’essi a neve densa ( io ho usato la planetaria con la frusta a filo: prima ho montato gli albumi con metà dello zucchero, ho travasato in una ciotola e ,sempre nella planetaria, ho montato i tuorli insieme al restante zucchero)

  2. Aggiungere ai tuorli montati, metà della farina e della fecola, precedentemente setacciate; amalgamare con cura, quindi unire gli albumi ,mescolando molto delicatamente per non farli smontare ;unire la restante farina, sempre mescolando dal basso verso l’alto.

    Stendere il composto sulla placca ricoperta da carta forno ,avendo cura di non superare il centimetro e mezzo di altezza e cuocere in forno preriscaldato a 210° per 7/8 minuti( il pan biscotto non deve colorire,ma rimanere pallido).

  3. Tortine paradiso

    Sfornare il dolce e trasferirlo sulla spianatoia; dividerlo, con un coltello ben affilato, in due parti uguali e lasciarlo raffreddare.

    Nel frattempo, preparare la crema per la farcitura:

    montare la panna, ben fredda, con un frullino elettrico; unire il latte condensato e il cucchiaino di miele e mescolare con cura usando una spatola.

  4. Tortine paradiso

    Spalmare la crema di panna su una metà del rettangolo di pasta biscotto, livellandola bene con una spatola; coprire con il secondo rettangolo e porre in frigo a rassodare per un oretta.

  5. Tortine paradiso

    Riprendere il dolce e dividerlo in 12 piccoli rettangoli ( vedere foto) usando un coltello ben affilato; disporre i trancetti di torta paradiso in un vassoio e spolverizzarli con abbondante zucchero a velo.

    Riporre in frigo fino al momento di servire.

Nota

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.