Crea sito

Tortine con carote e cocco

Ormai la torta di carote è diventato un classico nel mondo dei dolci;provate anche queste mini tortine,ideali da portare a scuola per la merenda, profumate al cocco e arancia e arricchite di golosa granella di mandorle;pensate per i più piccoli ma amate soprattutto da noi grandicelli…un peccato di gola senza troppi sensi di colpa 😉

Tortine con carote e cocco
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Porzioni12 Tortine
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gFarina 0 (o farina di maiorca)
  • 50 gFarina di cocco
  • 50 gFarina di mandorle (o mandorle tritate molto finemente)
  • 3Uova
  • 150 gZucchero di canna
  • 110 gBurro
  • 250 gCarote (pesate al netto)
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1 bustinaVanillina
  • Sale
  • Granella di mandorle (per decorare)

Preparazione

  1. Sgusciare le uova nella ciotola della planetaria e montarle, insieme allo  zucchero di canna e alla bustina di vanillina ,  con la frusta a filo,fino a quando diventeranno gonfie e spumose;aggiungere la farina di mandorle e quella di cocco e amalgamarle con la frusta a foglia;unire la farina setacciata con il lievito,un pizzico di sale e, per ultimo,il burro liquefatto e intiepidito;a questo punto,unire le carote grattugiate e mescolare fino a quando il composto si presenterà ben amalgamato.

  2. Tortine con carote e cocco

    Con l’aiuto di un mestolino, dividere l’impasto in 12 pirottini per tortine adatti alla cottura in forno ,riempiendoli fino a poco più della metà ;spolverizzare con la granella di mandorle e infornare a 180° per circa trenta minuti ( fate la prova stecchino: infilzandolo al centro di una tortina,deve uscirne asciutto,in caso contrario,prolungate la cottura );sfornate lasciate raffreddare e servite.
    Si consiglia il loro consumo entro un paio di giorni,per gustarne al meglio la loro morbidezza.

  3. Tortine con carote e cocco

Nota

Se desiderate rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi sulla mia pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.