Crea sito

Scacciata con tuma e acciughe

Scacciata con tuma e acciughe

Scacciata con tuma e acciughe
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per l'impasto base

  • 300 g farina di semola
  • 200 g Farina 0
  • 125 g Lievito madre (o mezzo cubetto di lievito di birra fresco o una bustina secco)
  • 350 ml Acqua (circa)
  • 1 cucchiaino Zucchero di canna
  • 1 cucchiaino Sale
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva

Per farcire

  • 350 g tuma (formaggio a pasta filata tipico siciliano,se non reperibile sostituitelo con altro formaggio a pasta filata non molto salato tipo scamorza o simili))
  • 2 Cipollotti
  • 10 Olive nere (o verdi, io preferisco queste ultime ma, tradizionalmente, si usano quelle nere)
  • 2 Acciughe sott'olio
  • acqua e olio per spennellare

Preparazione

  1. Rinfrescare il lievito madre la sera precedente la preparazione dell’impasto, prendere il quantitativo necessario,porlo in una ciotola coperta con pellicola trasparente e farlo lievitare tutta la notte.
    Il mattino seguente,sciogliere il lievito madre in un pò di acqua a temperatura ambiente dove avrete diluito lo zucchero ( se usate il lievito di birra,scioglietelo in un pò di acqua tiepida,però fate questa operazione e tutto il procedimento solo due o tre ore prima di infornare,dato che con il lievito di birra i tempi di lievitazione si accorciano di molto).
    versate le farine, setacciate insieme. a fontana sulla spianatoia e aggiungete il lievito diluito;impastate aggiungendo man mano acqua,il cucchiaio di olio e il sale,continuando a lavorare l’impasto fino a quando raggiungerà una consistenza morbida al tatto ma non appiccicosa ( io uso per impastare la planetaria con la frusta a gancio,meno fatica ed impasto lavorato in modo ottimale);lavorate ancora per 5 minuti poi ponete il panetto in una terrina,coprite con un telo umido e fate lievitare in un luogo tiepido e lontano da correnti d’aria,fino al raddoppio dello stesso ( come detto prima, se usate il lievito madre occorreranno non meno di 6 ore ,con il l.d.b. in due ore è pronto).

  2. Scacciata con tuma e acciughe

    Trascorso il tempo, riprendete l’impasto e dividetelo in due parti; stirateli con il matterello in due sfoglie alte circa 1/2 cm;disponete una delle due sfoglie ottenute sulla leccarda ricoperta da carta forno;disponete su di essa la tuma tagliata a fettine,la cipollina tritata finemente,le olive snocciolate e tagliate a filetti e le acciughe sfilettate;irrorate il tutto con un filo di olio extra vergine di oliva e coprite con l’altra sfoglia preparata;unite le due sfoglie attorcigliandole a mò di cordoncino per sigillare il ripieno;praticate dei fori sulla superficie della scacciata con i rebbi di una forchetta e spennellate con un miscuglio di acqua e olio.

    Cuocere  nel forno riscaldato a 200° per 30 minuti circa, fino a doratura.
    Sfornare e coprire con un telo per 10 minuti prima di servire.

  3. Scacciata con tuma e acciughe

Note

Se desiderate rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.