Crea sito

Pesto siciliano con pomodori e mandorle

Pesto siciliano con pomodori e mandorle
Un classico condimento, tutto siciliano ,per condire la nostra pasta;usate,se possibile,pasta fresca,tutta un’altra cosa!

Pesto siciliano con pomodori e mandorle
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • PorzioniDose per 4 porzioni di pasta
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 mazzettobasilico (dovete ricavarne circa 20 foglie)
  • 3pomodori (di media grandezza)
  • 50 gmandorle pelate
  • sale
  • pepe
  • 50 gpecorino siciliano (grattugiato)
  • olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 1 /frullatore

Preparazione

  1. Pesto siciliano con pomodori e mandorle

    Prepariamo  il pesto siciliano: nel bicchiere del frullatore uniamo le foglie del basilico ( prima lavate ed asciugate),i pomodori tagliati a pezzettoni,le mandorle,prima tostate leggermente in padella,un pizzico di sale ed uno di pepe e il formaggio pecorino grattugiato;aggiungiamo tre/quattro cucchiai di olio di oliva ed iniziamo a frullare fino ad ottenere un composto omogeneo ( se necessario,aggiungiamo ancora un pò di olio,il pesto deve risultare non troppo denso).

  2. Pesto siciliano con pomodori e mandorle

    Il nostro pesto è pronto !!

    Usiamolo per condire un buon piatto di cavatelli ( trovate la ricetta qui ) o qualsiasi altro tipo di pasta,possibilmente fresca.

    Se volete ,potete anche congelarlo ( io ne faccio sempre in abbondanza 😉 ):basta metterlo in piccoli barattoli di vetro ,chiudere con il loro tappo e riporli in freezer; saranno sempre pronti per condire la nostra pasta anche all’ultimo momento,basta tenerli un pò a temperatura ambiente o farli scongelare al microonde o a bagnomaria.

Nota

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.