Crea sito

Maccheroni freschi con tonno e finocchietto

Maccheroni freschi con tonno e finocchietto

Maccheroni freschi con tonno e finocchietto
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per i maccheroni freschi

  • 400 g Semola di grano duro rimacinata
  • 200 ml Acqua
  • 1 ciuffo Finocchietto selvatico
  • Olio di oliva
  • Sale

Per condire

  • 1 mazzetto Finocchietto selvatico
  • 150 g Tonno al naturale
  • 200 ml Passata di pomodoro
  • Sale
  • Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Disporre la farina a fontana, aggiungere un cucchiaio di olio di oliva  e un cucchiaino  di sale, unire anche un ciuffetto di  finocchietto sbollentato tritato finemente; versare l’acqua a poco a poco e iniziare ad impastare fino a quando si otterrà un panetto liscio e sodo.

    Lasciare riposare per circa mezz’ora , poi prendere delle porzioni di pasta e arrotolarli a bastone sulla spianatoia infarinata. Tagliare i rotoli ottenuti a tocchetti di circa due centimetri ; prendere ogni tocchetto e, con l’aiuto di uno spiedino in legno o in acciaio, formare i maccheroni ( arrotolare nello spiedino il tocchetto di pasta e con i palmi delle mani uniti strofinare fino ad ottenere il maccherone, sfilare lo spiedino) ; man mano che son pronti, disporli in un vassoio, abbondantemente infarinato,  ad asciugare per un’oretta.

  2. Maccheroni freschi con tonno e finocchietto

    Pulire il finocchietto eliminando le parti più dure e risciacquatelo sotto l’acqua corrente.
    Portare ad ebollizione abbondante acqua salata e immergervi per 5 minuti il finocchietto;scolarlo ,tritarlo grossolanamente e porlo in un tegame con un filo di olio extra vergine di oliva ;aggiungere il tonno sbriciolato e far rosolare per qualche istante;versare la passata di pomodoro e cuocere per alcuni minuti;spegnere il fuoco e tenere da parte.

  3. Maccheroni freschi con tonno e finocchietto

    Riportate l’acqua, dove avete scottato il finocchietto, ad ebollizione e versatevi la pasta fresca preparata in precedenza;cuocete al dente,scolate e versate nel tegame con l’intingolo al tonno;rimestate su fuoco vivo per qualche istante e servite caldissimo.

    A piacere , si può insaporire con del pecorino grattugiato.

Note

Se desiderate rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi sulla mia pagina Facebook 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.