Ciambella salata agli spinaci

Ciambella salata agli spinaci

Ciambella salata agli spinaci
  • Difficoltà:
    Media
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per l’impasto base

  • 200 g Semola di grano duro rimacinata
  • 100 g Farina 0
  • 90 g Lievito madre (o mezza bustina di lievito di birra disidratato)
  • 10 g Zucchero
  • 30 ml Olio extravergine d’oliva
  • 190 ml Acqua (circa)
  • 1 cucchiaino Sale (raso)

Per farcire

  • 200 g Spinaci saltati in padella e tritati
  • 100 g Formaggio fresco spalmabile
  • 100 g Prosciutto cotto a dadini
  • Grana Padano DOP grattugiato
  • latte per spennellare

Preparazione

  1. Ciambella salata agli spinaci

    Rinnovare il lievito madre e attenderne il raddoppio.

    Appena pronto, porlo nella ciotola della planetaria insieme a metà dell’acqua tiepida e allo zucchero e scioglierlo con la frusta a foglia; unire le farine , l’olio e la restante acqua e continuare ad impastare con la frusta a gancio; unire il sale e lavorare ancora fino a quando l’impasto si incorderà tutto intorno al gancio; formare un panetto , rimetterlo nella ciotola e coprire con pellicola trasparente; far lievitare fino al raddoppio ( se usate il lievito di birra secco, miscelatelo alle farine e allo zucchero , poi procedete come descritto sopra).

  2. Ciambella salata agli spinaci

    In una ciotola, mescolare gli spinaci tritati con il formaggio spalmabile, il prosciutto a dadini e due cucchiai di grana padano grattugiato.

    Riprendere l’impasto, ormai ben lievitato, e dividerlo in sei parti uguali; formare sei palline e schiacciarle , allargandole delicatamente con le mani; farcire con il composto di spinaci e richiudere a saccottino, arrotondando bene con le mani.

  3. Ciambella salata agli spinaci

    Disporre le sei palline in uno stampo a ciambella di circa 24 cm di diametro ben unto di olio; coprire e far lievitare ancora fino a quasi il raddoppio ( con il lievito di birra 40 minuti).

    Spennellare la superficie della ciambella con del latte e cospargere con del grana padano grattugiato.

    Infornare a 190° per circa 30 minuti, ponendo la la ciambella nella parte inferiore del forno.

Note

Se desiderate rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi sulla mia pagina Facebook 

Precedente Frollini all'arancia Successivo Maccheroni freschi con tonno e finocchietto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.