Chioccioline di pane con farina di farro

Chioccioline di pane con farina di farro

La farina di farro, purtroppo, è una delle farine più care che troviamo in commercio, data la poca resa delle sue spighe ( infatti, è poco coltivato per questo motivo); molto simile per caratteristiche e proprietà nutritive alla farina di grano, per ritrovare integro il suo sapore dobbiamo orientarci su quella meno raffinata; è indicato nelle diete perchè meno calorico e dal potere saziante.

Chioccioline di pane con farina di farro
  • Difficoltà:Media
  • Porzioni:12 chioccioline
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 300 g Farina di farro
  • 200 g Farina 0
  • 100 g Lievito madre (o una bustina di lievito di birra secco)
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 280 ml Latte (circa)
  • 1 cucchiaino Sale
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • Semi di sesamo (facoltativo)

Preparazione

  1. Dopo aver rinnovato il lievito madre, attendetene il raddoppio; appena pronto, spezzettatelo nella ciotola della planetaria e unite lo zucchero e il latte appena tiepido; iniziate a mescolare con la frusta a foglia e, appena sciolto, unite le farine miscelate continuando ad impastare con la frusta a gancio; quando il composto inizierà a prendere consistenza, aggiungete il sale e due cucchiai di olio di oliva; impastate ancora fino a quando l’impasto si incorderà tutto intorno al gancio; trasferitelo sulla spianatoia, formate un panetto e ponetelo in una ciotola unta di olio; coprite con della pellicola trasparente ponete a lievitare , dentro il forno spento o in un luogo tiepido e lontano da correnti d’aria, fino al raddoppio. ( se usate il lievito di birra secco, miscelatelo alle farine insieme allo zucchero, unite il latte e procedete come descritto sopra).

  2. Chioccioline di pane con farina di farro

    Appena l’impasto sarà raddoppiato di volume ponetelo sulla spianatoia infarinata e dividetelo in 12 parte; allungate ogni pezzo di pasta formando un filoncino lungo e spesso alcuni centimetri; avvolgete su se stesso il cordoncino di pasta a formare una chiocciola ( vedere sequenza fotografica); ponete i panini così formati, sulla placca foderata con carta forno; coprite con un telo umido e fate lievitare ancora 1 ora.

  3. Chioccioline di pane con farina di farro

    Accendete il forno a 220° e fate scaldare; nel frattempo, spennellate le chioccioline con del latte e decorate con  i semi di sesamo ( facoltativo).

    Infornate per i primi 10 minuti a 220°, quindi abbassate la temperatura a 200° e proseguite la cottura per altri 15 minuti, fino a doratura ( tutto dipende dal vostro forno).

Note

Se desiderate rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi sulla mia pagina Facebook

Precedente Polpettine di carne con i piselli Successivo Biscotti gocciole con cioccolato fondente

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.