Risotto alla zucca

Un primo piatto autunnale, semplice e raffinato dal sapore delicato, da portare in tavola in qualunque occasione, Il risotto alla zucca è un grande classico che si può facilmente personalizzare e arricchire secondo i propri gusti. Una ricetta che, oltre ad essere squisita, è anche economica e adatta a chi segue una dieta vegetariana.

Per questo risotto ho utilizzato la zucca butternut varietà invernale, conosciuta in Australia e Nuova Zelanda anche come gramma. Molto popolare e diffusa anche negli Stati Uniti, in Italia, invece, è nota come zucca violina, data la sua particolare conformazione oblunga, si caratterizza per la buccia sottile ed è ricca di proprietà salutari, contiene infatti elevate concentrazioni di vitamina A e di betacarotene oltre ad un alto contenuto di vitamina C e potassio,

Il sapore di questa particolare varietà di zucca è tipicamente molto dolce e la polpa molto tenera ma soda. Presenta, inoltre, un particolare retrogusto di nocciola, che la rende ideale per dolci e anche confetture o in abbinamento con piatti salati.

Particolarmente adatta ad essere fritta in quanto la sua polpa per la consistenza compatta tende ad assorbire poco olio, dato lo spessore ridotto della buccia, la butternut può essere cotta al forno interamente, una volta privata della buccia, è ottima da gustare anche cruda per preparare uno sfizioso carpaccio vegetale, condito con spezie a piacere olio extravergine d’oliva e petali di grana.

Il periodo di raccolta di queste zucche si colloca solitamente tra i mesi di novembre e febbraio, in condizioni integre, può conservarsi a lungo, fino ad un anno circa. Teme però l’umido ed è bene far attenzione al minimo taglio che possa esporre la polpa e rendere il prodotto facilmente deperibile.

Ora però, è tempo di preparare questo delizioso risotto….

Luigina Laurenzi ( risotto alla zucca)
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per preparare il risotto alla zucca ti serviranno

300 g zucca violina
160 g riso Carnaroli
20 g cipolla bianca
q.b. brodo vegetale ((Fatto con sedano, carota e cipolla oppure con due cucchiaini di dado granulare biologico))
30 g parmigiano grattugiato
q.b. prezzemolo tritato
q.b. peperoncino in polvere
2 pomodorini
20 g olio extravergine d’oliva
537,04 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 537,04 (Kcal)
  • Carboidrati 88,80 (g) di cui Zuccheri 8,41 (g)
  • Proteine 13,68 (g)
  • Grassi 14,98 (g) di cui saturi 4,61 (g)di cui insaturi 2,01 (g)
  • Fibre 4,60 (g)
  • Sodio 1.596,02 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 400 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

2 Pentole
1 Tagliere
1 Coltello

Passaggi

Come preparare il risotto alla zucca

Come prima cosa, Parti dal brodo: metti in una pentola un litro d’acqua circa insieme sedano, carota cipolla tagliati a pezzi grossolani, oppure con due cucchiaini colmi di dado granulare biologico e porta sul fuoco, sbuccia la zucca e tagliala a dadoni

Nell’altra pentola fai soffriggere la cipolla con un filo d’olio,

Appena la cipolla si è rosolata, aggiungi la zucca e falla insaporire per qualche minuto, nel frattempo se hai preparato il brodo con sedano carota e cipolla aggiusta di sale, se l’hai preparato con il dado granulare non è necessario aggiungere sale, ( quando il brodo è pronto unisci i pomodorini interi) aggiungi un mestolo di brodo, alla zucca e prosegui la cottura per circa 10 minuti a fiamma bassa

trascorso il tempo indicato unisci il riso alla zucca e fallo tostate qualche minuto mescolando per non farlo attaccare

aggiungi un paio di mestoli di brodo e continua ad aggiungerne un po’ ogni volta che il riso si asciuga mescola di tanto, ci vorranno 20 minuti circa ( cmque assaggialo per verificare la cottura e il grado di sapidità)

Unisci il parmigiano grattugiato e manteca

Spegni il fornello aggiungi il prezzemolo tritato e il peperoncino copri con un coperchio e fai riposare un minuto

Impiatta preleva dal brodo i pomodorini interi e guarnisci il tuo risotto

Lo sport e il cibo sano una combinazione che appaga il corpo la mente il palato

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.