Polenta taragna funghi e castagne

La polenta taragna a differenza della “bionda” polenta di solo mais, ha un colore decisamente più scuro merito del grano saraceno, coltura introdotta in Valtellina intorno alla metà del 1500, infatti la tipica ricetta Valtellinse della polenta taragna prevede burro e formaggio.

la polenta taragna con funghi castagne e petali di parmigiano è un piatto delizioso ricco e gustoso, che racchiude in se i sapori, i profumi ed i colori della stagione invernale. 

Un piatto vegetariano perfetto per una cena in famiglia davanti ad un caminetto acceso, che può diventare anche un primo o un antipasto se servito in monoporzioni o in piccole cocottine, facile e veloce da preparare.

Resistente ai climi freddi, il grano saraceno ha da sempre rappresentato uno degli alimenti fondamentali della dieta dei contadini valtellinesi

La farina che se ne ricava è, infatti, alla base anche di altri due piatti tipici della zona: pizzoccheri e sciatt.

ultimamente il grano saraceno è stato rivalutato per le sue proprietà nutritive. Non contiene glutine, mentre ha un alto valore proteico. Per questo, come la quinoa, è considerato uno pseudo-cereale.

prepara la polenta taragna con funghi e castagne insieme a me ……..

Luigina Laurenzi (polenta taragna funghi e castagne)
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per preparare la polenta taragna funghi e castagne ti serviranno

140 g farina di mais e cereali per polenta istantanea
250 g funghi prataioli (champignon) (( surgelati))
60 g castagne (( cotte a vapore ))
q.b. aglio
20 g olio di oliva
q.b. pepe
q.b. peperoncino in polvere
q.b. prezzemolo tritato
20 g parmigiano
448,89 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 448,89 (Kcal)
  • Carboidrati 70,15 (g) di cui Zuccheri 5,23 (g)
  • Proteine 12,43 (g)
  • Grassi 14,49 (g) di cui saturi 3,52 (g)di cui insaturi 10,05 (g)
  • Fibre 7,00 (g)
  • Sodio 83,10 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 330 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Padella
oppure
1 Pentola
1 Frusta a mano
Cucchiai di legno

Passaggi

Come preparare la polenta taragna funghi e castagne

Metti nella padella l’olio di oliva e l’ aglio fai soffriggere per qualche minuto e aggiungi i funghi ancora surgelati

Fai cuocere per 20 minuti circa a fiamma medio bassa aggiungi le castagne e continua la cottura per altri 5 minuti

Nel frattempo porta ad ebollizione 600 ml circa di acqua ( il quantitativo di acqua è indicativo in base alla consistenza che si desidera ottenere ) aggiungi la Farina taragna a pioggia mescolando sempre nella stesso verso con la frusta a mano, continua a mescolare con il cucchiaio di legno

A questo punto sistema la polenta sui piatti condiscila con la salsa di funghi e castagne aggiungi petali di parmigiano e buon appetito ( io ho utilizzato le scifette in legno tipicamente usate per servire la polenta )

Con la polenta avanzata puoi preparare dei crostini al forno o sulla griglia con formaggio e verdure… in alternativa ai funghi prataioli surgelati puoi utilizzare porcini, o funghi misti freschi

Piaciuta ?? Provala e fammi sapere

prova anche

Pizza di polenta

Seguimi su

www.instagram.com/luiginalaurenzi/

Lo sport e il cibo sano una combinazione che appaga il corpo la mente il palato

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.