Poke bowl con gamberi

Con salmone, tonno, avocado, vegetariane, ce n’è per tutti i gusti. Le poke bowl sono una delle ultime tendenze in fatto di cibo, provrniente dalla cucina hawaiana, un piatto sano che unisce tutti i nutrienti dei quali si abbia bisogno per un pasto bilanciato. In una poke bowl che si rispetti non manca nulla: carboidrati, vitamine, sali minerali e proteine.

Oggi per la mia poke bowl con gamberi ho scelto in mix grano saraceno, quinoa rossa e semi di chia, cipolline e cetriolini sott’aceto, spinacino, pomodorini, ravanelli e mango tutto condito con uno sfizioso dressing con carota e zenzero


La Quinoa Rossa è ricca di magnesio, previene malattie cardiovascolari e la presenza di vitamina E, combatte i radicali liberi e aiuta a prevenire l’invecchiamento precoce. Non contiene glutine.

Le vitamine del gruppo A, B (B1, B2, B3, B5, B6) e J contenute nel grano saraceno proteggono gli occhi, mantengono la pelle sana, sono l”ideale per combattere stress, malumore, infiammazioni e soprattutto aiutano a superare la stanchezza cronica.

I semi di chia sono una fonte ricca di macro e micronutrienti e di fibre. Queste ultime promuovono il buon funzionamento dell’intestino e ne proteggono la salute. Fra i macronutrienti, i semi di chia apportano grassi omega 3 e omega 6 in un rapporto ideale: in questo modo aiutano a controllare i processi infiammatori, a promuovere un buon sviluppo del sistema nervoso e a ridurre il rischio di disturbi cardiovascolari. 

colorata semplice e gustosa per un pranzo o una cena tra amici, comoda da portare in ufficio

Dai preparala insieme a me ….

Luigina Laurenzi (poke bowl con gamberi)
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaAsiatica

Ingredienti

Per preparare la Poke Bowl Con gamberi ti serviranno

70 g mix di cereali e quinoa
150 g gamberi ((Freschi sgusciati))
100 g mango
50 g pomodorini ciliegino
50 g ravanelli
50 g cipolline sott’aceto
50 g cetriolini sottaceto
10 g spinacino
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. succo di limone
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. prezzemolo tritato

Dressing carota e zenzero

50 g carota
5 g zenzero fresco
1 cucchiaino salsa di soia
1 cucchiaino sciroppo di acero
5 g olio extravergine d’oliva
585,21 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 585,21 (Kcal)
  • Carboidrati 84,32 (g) di cui Zuccheri 31,75 (g)
  • Proteine 23,34 (g)
  • Grassi 18,13 (g) di cui saturi 2,18 (g)di cui insaturi 0,41 (g)
  • Fibre 10,32 (g)
  • Sodio 1.434,32 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 550 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Pentola
1 Tagliere
1 Coltello
1 Ciotola
1 Padella
1 Estrattore

Passaggi

Come preparare la Poke Bowl con gamberi

Come prima cosa riempi la pentola di acqua portala sul fornello e quando inizia a bollire aggiungi una presa di sale e unisci il mix di cereali e quinoa e fai cuocere per il tempo indicato sulla confezione

Nel frattempo scalda l’olio nella padella unisci i gamberi e falli rosolare per un paio di minuti

Sfuma con il succo di limone e continua la cottura per altri 3/4 minuti

Scola le cipolline e i cetriolini dell’acqua di conservazione, lava e asciuga i pomodorini i ravanelli e lo spinacino, taglia il mango a dadini e i ravanelli a fettine

Componi la tua poke bowl, scola i cereali raffreddali sotto un getto di acqua fredda e mettili nella ciotola unisci i gamberi tutte le verdure e il mango, metti la carota e lo zenzero nell’estrattore emulsiona il succo ottenuto con la salsa di soia l’olio lo sciroppo d’acero e condisci la tua poke bowl

La poke bowl con gamberi si conserva in frigo per due o tre giorni, puoi sostituire il mix di grano saraceno, quinoa rossa e chia con riso, basmati o venere o rosso o con i tuoi cereali preferiti, il dressing di carote e zenzero è ottimo anche per condire le tue insalate si conserva in frigo chiuso in un barattolino con coperchio per 6/7 giorni, scuotilo prima di ogni utilizzo

Piaciuta la ricetta ? prova anche

Poke bowl con salmone

Poke Bowl con tonno

ssguimi su

www.instagram.com/luiginalaurenzi/

www.facebook.com/luiginalaurenzi/

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.