Frittatona di Pasqua

La frittatona di Pasqua è una pietanza legata alla tradizione del mio paese, Riofreddo (RM) un piccolo borgo antico arroccato al confine con l’Abruzzo, dove questa pietanza si prepara rigorosamente la mattina della Santa Pasqua per la colazione, ma tagliata a quadrotti è adatta anche come antipasto per il pranzo Pasquale, o accompagnata da verdure cotte o crude per la cena.

una ricetta particolarmente saporita dal gusto unico e avvolgente, un tripudio di sapori e profumi, che catturano il palato e l’olfatto, l’aroma speziato e piccantino della salsiccia e della pancetta , la dolcezza del primo sale creano un contrasto perfetto con le note sulfuree degli asparagi, esaltate dalla magia e dal profumo della mentuccia selvatica.

gli asparagi selvatici sono i protagonisti per la preparazione di questo piatto, ma vanno bene anche quelli coltivati così come la mentuccia selvatica che cresce spontaneamente nelle zone umide e ombreggiate del nostro territorio molto molto profumata, ma naturalmente può essere sostituita da quella coltivata.

Se ti ho incuriosito con questa ricetta, non ti resta che prepararla insieme a me

Luigina Laurenzi ( frittatona di Pasqua)
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per preparare la frittatona di Pasqua ti serviranno

4 uova
150 g asparagi (( puliti delle parti dure))
1 salsiccia
50 g pancetta (tesa)
100 g primo sale di vacca
q.b. mentuccia
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
315,05 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 315,05 (Kcal)
  • Carboidrati 1,91 (g) di cui Zuccheri 1,17 (g)
  • Proteine 19,76 (g)
  • Grassi 25,77 (g) di cui saturi 3,92 (g)di cui insaturi 4,66 (g)
  • Fibre 1,02 (g)
  • Sodio 828,87 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 122 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Per queste dosi ho utilizzato una wok da cm 18

1 Wok
1 Insalatiera
1 Tagliere
1 Coltello
1 Frusta a mano

Passaggi

Come preparare la frittatona di Pasqua

Come prima cosa lava asciuga pulisci gli asparagi delle parti dure e tagliali a pezzetti

Versa l’olio nella wok ( cm18 ) unisci gli asparagi e fai cuocere per 10 minuti circa, nel frattempo lava e asciuga la mentuccia, togli il budello dalla salsiccia e riducila in pezzi con le mani e taglia a dadini la pancetta

Unisci agli asparagi la salsiccia e la pancetta e continua la cottura per qualche minuto, fino a quando saranno rosolate

Rompi le uova nell’insalatiera aggiusta di sale e sbattile con la frusta o con una forchetta, taglia il primo sale a dadini, versa le uova il primo sale e la mentuccia nella wok e mescola, la cottura andrà eseguita a fuoco lento, così da evitare che la frittata si bruci restando ancora cruda sopra, bucherella ogni tanto con i rebbi di una forchetta e usa un coperchio per non far disperdere il calore, trascorsi 15 minuti circa gira la frittata  e concludi la cottura anche dall’altro lato, alzando leggermente la fiamma per dorare bene la superficie, spegni il fuoco copri con un coperchio e fai riposare per 10 minuti

Servi la tua frittatona di Pasqua e buona colazione

Lo sport e il cibo sano una combinazione che appaga il corpo la mente il palato

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.