Cous cous verdure e gamberi


Nonostante l’origine del cous cous risalga al continente africano, e nello specifico alle aree del nord e del Maghreb, la italianissima città di Trapani ha il suo egregio posto all’interno della sua storia affascinante e gustosa.

Il cous cous fresco viene cotto a vapore, essiccato e confezionato, proprio per questo motivo è velocissimo da preparare, l’abbinamento tradizionale è con carne, montone o pollo secondo la tradizione nordafricana, oppure con pesci e crostacei secondo quella siciliana e spagnola e tante verdure e legumi, in particolare ceci.

Il cous cous verdure e gamberi è un piatto ottimo per l’estate facilissimo e velocissimo da preparare, perfetto per pranzo o cena, per arricchire un buffet servito in piccole cocotte, o da portare al mare oppure in ufficio.

scopri la ricetta e preparalo insieme a me

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
327,11 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 327,11 (Kcal)
  • Carboidrati 35,33 (g) di cui Zuccheri 13,96 (g)
  • Proteine 22,85 (g)
  • Grassi 11,32 (g) di cui saturi 1,76 (g)di cui insaturi 1,01 (g)
  • Fibre 5,39 (g)
  • Sodio 1.593,25 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 400 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Per preparare il cous cous verdure e gamberi ti serviranno
  • 140 gcouscous cotto
  • 200 ggamberi sgusciati, surgelati
  • 1zucchina
  • 1peperone
  • 1carota
  • 100 gpomodorini
  • 30 gcipolla bianca
  • 1 cucchiainocurry
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.brodo vegetale
  • Mezzolimone ((Succo))

Strumenti

  • 1 Padella
  • 1 Insalatiera
  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Pentolino

Preparazione

Come preparare il cous cous verdure e gamberi
  1. Come prima cosa, scongela i gamberi, trasferisci il Cous cous all’interno dell’insalatiera aggiungi un cucchiaio di olio e sgranalo con una forchetta

  2. Riempi di acqua pentolino ( regolati in base alle istruzioni scritte sulla confezione del cous cous) aggiungi un cucchiaino di dado granulare vegetale e porta ad ebollizione

  3. Leva il pentolino dal fuoco versa il brodo sul cous cous copri con un coperchio e fai riposare ( il cous cous dovrà assorbire tutto il brodo

  4. Nel frattempo lava asciuga taglia le verdure a dadini, metti un pò di olio nella padella unisci la cipolla e fai rosolare per un paio di minuti, aggiungi gradualmente le verdure, prima le carote, poi i peperoni, le zucchine ed infine i pomodorini, facendole cuocere per tre minuti ciascuna, una volta cotte le verdure, aggiusta di sale unisci il curry e mescola

  5. Sgrana il cous cous con i rebbi di una forchetta aggiungi le verdure e dai una bella mescolata

  6. Nella stessa padella dove hai cotto le verdure fai saltare i gamberi decongelati per un paio di minuti a fiamma vivace, aggiusta di sale sfuma con il succo del limone e continua la cottura per altri due/tre minuti ( i gamberi vanno cotti pochi minuti altrimenti diventano duri)

  7. togli i gamberi dal fuoco e aggiungili nell’insalatiera con il cous e le verdure, spolvera con prezzemolo tritato mescola impiatta e servi

Puoi preparare il Cous cous verdure e gamberi in anticipo conservarlo in frigo e lasciarlo a temperatura ambiente per circa mezz’ora prima servirlo, se non ami il pesce puoi sostituire i gamberi con petto di pollo marinato e poi cotto alla griglia o alla piastra

Piaciuta la ricetta ?
prova anche
Cous cous legumi e zafferano

seguimi su

www.intagram.com/luiginalaurenzi/

http://www.pinterest.it/luiginalaurenzill/

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.