Risotto zucca e funghi

risotto zucca e funghi

Appena arriva ottobre la zucca la si mette ovunque, vi propongo una ricetta che io amo: risotto zucca e funghi. Questo piatto ha il sapore di autunno, lo amo. Come vedrete ho utilizzato il parmigiano, l’ho inserito perché è l’unica cosa a base di latte che tollero (è naturalmente privo di lattosio, più è stagionato meglio è), se invece voi nemmeno il parmigiano tollerate omettetelo o usate un formaggio vegano. Su instagram vi spiego meglio il mio rapporto con l’intolleranza, venite a seguirmi per saperne di più!

risotto zucca e funghi
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni1

Ingredienti per 1 piatto di risotto zucca e funghi

moltiplicate le dosi per numero di commensali
  • 80 griso Roma (100 gr anche vanno bene)
  • 150 gzucca
  • 100 gfunghi misti surgelati (vanno bene anche freschi)
  • 1/4cipolla
  • q.b.aglio granulare (o in polvere)
  • 1 cucchiainomargarina vegetale
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 700 mlbrodo vegetale
  • q.b.erba cipollina essiccata

Preparazione

  1. La prima cosa da fare è preparare il brodo vegetale, per la ricetta ne servono 700 ml. Potete tranquillamente farlo voi mettendo 1 litro di acqua, carota, sedano e cipolla a sentimento e del sale lasciando cuocere 1 ora oppure usare il dado, se usate il dado non vi giudico anche io lo uso. Nel caso usate il dado mettetene mezzo cubetto in 700 ml di acqua (1 cucchiaino se in polvere), deve venire un brodo leggero, potete usare anche il dado ai funghi. Al supermercato ci sono anche i brick di brodo pronto. Qualsiasi cosa usate va benissimo. Se non volete usare il dado perché contiene glutammato, cliccando sul link trovare un mio post su Instagram in cui vi spiego che non fa male. https://www.instagram.com/p/CVAVd8Po24j/?utm_medium=copy_link

  2. Quando avete il vostro brodo pronto preparate il resto degli ingredienti. Rimuovete buccia, semi e filamenti dalla zucca e grattugiatela. Tritate finemente la cipolla. Nel caso in cui decidete di usare funghi freschi eliminate la sporcizia con un panno umido e tagliateli a pezzetti, non lavateli con acqua mi raccomando. Io ho scelto i funghi misti surgelati perché mi piace averne di varie consistenze e sono più pratici.

  3. A questo punto mettete il brodo a bollire. In una padella fate soffriggere la cipolla, aggiungete i funghi e fate soffriggere anche questi, aggiungete la zucca, il sale e l’aglio granulare a sentimento, coprite con coperchio e lasciate cuocere una decina di minuti.

  4. Nel frattempo che il condimento cuoce io tosto il riso, preferisco tostarlo a secco perché noto che resta intero e più croccante. Faccio riscaldare una padella antiaderente, quando è calda metto il riso e lo mescolo nella padella per circa 5 minuti. Vi accorgerete che è pronto dall’odore che emana e al tatto è caldo. Io ho utilizzato il riso Roma che lo preferisco, ma va benissimo anche il Carnaroli.

  5. Quando il riso è tostato lo aggiungete al condimento, mescolate e aggiungete mezzo mestolo di brodo, quando si asciuga aggiungete altro brodo, fino a terminare la cottura. Ci vorranno circa 15/16 minuti, dipende dal riso che utilizzate e dalle indicazioni sulla confezione. Nel caso facciate il risotto zucca e funghi per più di una persona aggiungete un mestolo di brodo, non metà.

  6. Quando il riso ha terminato la cottura e si è asciugato bene, spegnete la fiamma, mettete la margarina (va bene anche burro o burro senza lattosio) e il parmigiano nella quantità che desiderate e il vostro intestino tollera. Impiattate e guarnite con dell’erba cipollina essiccata. Se volete potete anche mettere della pancetta a cubetti in una padella bella calda e farla diventare croccante, potete anche guarnire con la pancetta.

  7. Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e proverete a farla, se provate a farla scrivetemi su facebook o instagram.

3,7 / 5
Grazie per aver votato!